A Valencia proseguono i test per la Hyundai i30 TCR

condivisioni
commenti
A Valencia proseguono i test per la Hyundai i30 TCR
Di:

Sul Circuito Ricardo Tormo, Gabriele Tarquini e il team della Casa coreana hanno portato avanti lo sviluppo di una vettura che sembra promettere molto bene.

Gabriele Tarquini
Marcello Lotti and Gabriele Tarquini
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
Podium: Pepe Oriola, Lukoil Craft-Bamboo Racing, SEAT León TCR with Gabriele Tarquini
Pepe Oriola, Lukoil Craft-Bamboo Racing, SEAT León TCR and Gabriele Tarquini

La Hyundai Motorsport ha proseguito i test di sviluppo della New Generation i30 TCR sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Per la vettura coreana si è trattata della terza sessione di prove dopo quelle già svolte al Motorland Aragón e a Misano, con il collaudatore ufficiale Gabriele Tarquini al volante.

La pista spagnola ha offerto un buon mix di curve ad alte e basse velocità, il che ha consentito al team di capire il comportamento dell'auto in varie condizioni e vedere che prestazioni venivano ottenute lavorando sul bilanciamento.

Sono stati provati diversi pezzi per quanto riguarda freni e ammortizzatori, con gli ingegneri di Hyundai Motorsport che hanno cambiato diversi set-up comparando i dati raccolti nelle precedenti uscite.

"Abbiamo capito che come base la nostra è una vettura davvero forte - ha affermato Andrea Adamo, manager di Hyundai Motorsport Customer Racing - Ma siamo ancora alle prime fasi del progetto e i margini di miglioramento sono ampi, sia per le prestazioni e sia per quanto riguarda la guidabilità, cosa molto importante tenendo conto che poi il tutto verrà gestito da clienti".

"Dopo aver posto le basi sul set-up nei precedenti test, ora abbiamo cominciato a costruire qualcosa per crescere. A Valencia ci siamo concentrati su ammortizzatori e freni, terminando con ottime informazioni raccolte. Nelle prossime prove rivolgeremo l'attenzione ad altre aree, fra cui il pacchetto aerodinamico e la potenza del motore".

Anche la Renault lavora sul progetto TCR

Articolo precedente

Anche la Renault lavora sul progetto TCR

Prossimo Articolo

Demoustier prende il posto di Corthals alla DG Sport Compétition

Demoustier prende il posto di Corthals alla DG Sport Compétition
Carica commenti