Grandissima vittoria di Lorenzo Veglia in Gara 2 ad Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Grandissima vittoria di Lorenzo Veglia in Gara 2 ad Abu Dhabi
Di:
20 gen 2018, 11:46

l piemontese di prepotenza si aggiudica il secondo round davanti ad Engstler e Jordan. Fuori Thoma dopo una bella rimonta, Giacomo Altoè quarto, Homola e Oriola non esaltanti, amarezza per Vescovi e Giovanni Altoè.

Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo classificato Luca Engstler
Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo c
Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo c
Luca Engstler
Luca Engstler
Mato Homola
Mato Homola
Costas Papantonis
Alberto Vescovi
Florian Thoma
Alberto Vescovi
Luca Engstler

Un grande Lorenzo Veglia marchia il suo ritorno nel TCR ottenendo la vittoria in Gara 2 della Middle East Series con una prestazione da incorniciare in quel di Abu Dhabi.

Sul tracciato di Yas Marina, il piemontese è scattato benissimo dalla terza posizione della griglia invertita balzando subito al comando sfruttando l'errore del poleman Costas Papantonis e uno spunto non perfetto di Alberto Vescovi.

Al volante della Volkswagen Golf GTI TCR a cambio DSG preparata dalla Pit Lane Competizioni, Veglia ha prima iniziato a spingere staccando per 2"5 le Golf del Liqui Moly Team Engstler condotte da Florian Thoma e Luca Engstler, poi ha perso la testa della corsa al giro 15 quando lo svizzero lo ha attaccato alla curva 7. Un contatto ha fatto scivolare Veglia alle spalle anche di Engstler, ma il successivo ritiro di Thoma e il bell'attacco ai danni del tedesco (con contatto) nel corso della penultima tornata ha consentito al torinese di andare a trionfare di prepotenza e meritatamente.

Engstler si deve quindi accontentare della piazza d'onore dopo una bella rimonta dal nono posto in griglia, mentre come dicevamo precedentemente, Thoma ha dovuto alzare bandiera bianca mestamente al giro 18 per la rottura di una sospensione che ha vanificato il suo bel recupero dal settimo posto.

Sul podio sale anche Kai Jordan con la terza Golf iscritta dal Team Engstler e coi colori del team HR Spezialfedern, seguito dall'Audi RS 3 LMS TCR DSG preparata dalla Pit Lane Competizioni guidata da Giacomo Altoè. Partito dalla quinta fila dello schieramento, il ragazzo di Adria ha condotto una gara intelligente dopo il successo ottenuto nel primo round, cercando di rimontare posizioni senza rischiare troppo e guadagnandosi così un piazzamento che gli consente di concludere il weekend al comando della classifica di campionato.

Mat'o Homola invece non riesce ad andare oltre il quinto posto nonostante le buone premesse. Lo slovacco, armato della Volkswagen Golf GTI TCR DSG iscritta dalla Pit Lane Competizioni, ha effettuato solamente un paio di sorpassi e chiuso lontano dal gruppetto dei primi, riuscendo a mettersi alle spalle la vettura gemella con sopra Jordi Oriola.

In settima ed ottava posizione abbiamo le altre due Audi RS 3 LMS TCR DSG marchiate Adria Raceway/Pit Lane Competizioni: Giovanni Altoè e Vescovi hanno sofferto più del previsto con il fratello maggiore di Giacomo che è scivolato indietro per via di una partenza non esaltante, mentre per quanto riguarda il pistoiese c'è il rammarico di non essere riuscito a mantenere le posizioni di testa, essendo scattato dalla prima fila, ma avendo poi dovuto cedere il passo agli avversari giro dopo giro.

Conclude a punti anche Martin Ryba con la Volkswagen Golf GTI TCR del Brutal Fish Racing Team, seppur staccatissimo rispetto ai primi, mentre è stata una gara da dimenticare per Papantonis. Il pilota del Mouhritsa Racing Team si era ritrovato in pole grazie al decimo crono ottenuto ieri in qualifica, ma allo spegnimento dei semafori la sua SEAT León TCR si è mossa in anticipo per poi venire anche urtata dalla Golf di Oriola. Il greco si è ritrovato in fondo al gruppo e pure costretto a scontare l'inevitabile Drive-Through recapitatogli dai commissari, terminando decimo con un giro di ritardo.

TCR Middle East Series - Abu Dhabi: Gara 2

Prossimo Articolo
Giacomo Altoè vince con stile Gara 1 ad Abu Dhabi

Articolo precedente

Giacomo Altoè vince con stile Gara 1 ad Abu Dhabi

Prossimo Articolo

Veglia penalizzato, Engstler eredita la vittoria di Gara 2 ad Abu Dhabi

Veglia penalizzato, Engstler eredita la vittoria di Gara 2 ad Abu Dhabi
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie