Giacomo Altoè vince con stile Gara 1 ad Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Giacomo Altoè vince con stile Gara 1 ad Abu Dhabi
Di:
20 gen 2018, 08:03

Il ragazzo di Adria porta al successo l'Audi DSG preparata dalla Pit Lane Competizioni precedendo il compagno di squadra Homola ed Engstler. Top5 anche per Thoma e Veglia, Oriola settimo, punti anche per Giovanni Altoè e Vescovi. Bene Papantonis.

Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo c
Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo c
Giacomo Altoè
Luca Engstler
Podio Gara 1: il vincitore della gara Giacomo Altoè, il secondo classificato Mato Homola, il terzo classificato Luca Engstler
Luca Engstler
Luca Engstler
Luca Engstler
Giacomo Altoè
Luca Engstler
Mato Homola
Luca Engstler

Giacomo Altoè si è portato a casa il primo round della TCR Middle East Series andato in scena sul tracciato di Yas Marina ad Abu Dhabi.

Al volante della Audi RS 3 LMS TCR con cambio DSG preparata dalla Pit Lane Competizioni, il ragazzo di Adria ha approfittato al meglio della partenza dalla pole position conquistata ieri girando in testa alla prima curva e poi mantenendo saldamente il comando delle operazioni per tutti i 20 giri.

Il veneto ha preceduto per 1"6 Mat’o Homola, anch'esso su una vettura a cambio DSG messa in pista dalla Pit Lane Competizioni. Lo slovacco piazza la propria Volkswagen Golf GTI TCR davanti a quella SEQ di Luca Engstler (Liqui Moly Team Engstler), il quale non è riuscito a sfruttare nel migliore dei modi la partenza dalla prima fila dello schieramento facendosi infilare da Homola e venendo poi insidiato dalla Golf del compagno di squadra Florian Thoma.

Lo svizzero mantiene così la medesima posizione in cui aveva concluso ieri in qualifica, mentre alle sue spalle si registra l'ottima rimonta di Lorenzo Veglia, capace di recuperare dall'ottava casella della griglia fino alla Top5 al volante della Volkswagen Golf GTI TCR DSG iscritta dalla Pit Lane Competizioni.

Il piemontese è stato bravissimo a risalire la china tenendosi dietro al traguardo le Golf di Kaj Jordan (Liqui Moly Team Engstler/HR Spezialfedern, SEQ) e Jordi Oriola (Adria Raceway/Pit Lane Competizioni, DSG), mentre c'è un po' di amarezza per Giovanni Altoè, autore di un'ottima partenza che lo ha visto schizzare fino alla quinta posizione, per poi cedere nuovamente il passo agli avversari nel corso della gara e tagliare il traguardo ottavo con la seconda Audi RS 3 LMS TCR DSG griffata Adria Raceway e iscritta dalla Pit Lane Competizioni.

Bel debutto nella categoria per il greco Costas Papantonis, nono con la SEAT León TCR del Mouhritsa Racing Team. Un risultato che gli fa ben sperare in vista di Gara 2 che lo vedrà prendere il via dalla pole position della griglia invertita.

Chiude la zona punti il veterano Alberto Vescovi sulla terza Audi DSG dell'Adria/Pit Lane, mentre Martin Ryba ha dovuto alzare bandiera bianca al giro 8 rientrando ai box del Brutal Fish Racing Team per un problema accusato dalla sua Volkswagen all'albero della trasmissione.

Giacomo Altoè: "Sono super felicissimo! Sono partito benissimo al via e poi ho avuto un passo che mi ha permesso di restare davanti per tutta la gara. Il set-up della macchina era perfetto e tutto è andato bene, ho cercato di non spingere molto nella prima metà per risparmiare le gomme e questo mi ha aiutato a guadagnare verso il finale".

Mat’o Homola: "Sono partito bene superando subito Luca. Forse avrei potuto provare a fare lo stesso anche con Giacomo, ma ho avuto qualche problema con il cambio. Seguendolo mi sono accorto che era più rapido sul dritto, mentre in curva guadagnavo io, ho spinto al massimo sperando commettesse un errore, ma non è stato così, per cui mi sono accontentato del secondo posto che va benissimo".

Luca Engstler: "E' stata una gara difficile perché ho sofferto moltissimo per il sottosterzo. Questo mi ha fatto perdere contatto con Homola nella prima parte di gara e dopo mi sono dovuto difendere da Thoma. Ora penserò a Gara 2, Giacomo ed Homola sono dietro di me e cercherò di fare del mio meglio per chiudere ancora sul podio".

TCR Middle East Series - Abu Dhabi: Gara 1

Prossimo Articolo
La pole position di Abu Dhabi va a Giacomo Altoè

Articolo precedente

La pole position di Abu Dhabi va a Giacomo Altoè

Prossimo Articolo

Grandissima vittoria di Lorenzo Veglia in Gara 2 ad Abu Dhabi

Grandissima vittoria di Lorenzo Veglia in Gara 2 ad Abu Dhabi
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie