Formula 1
02 lug
-
05 lug
Evento concluso
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
3 giorni
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
16 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
36 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
65 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
58 giorni

Cappellari si ferma? "Golf in vendita, ma spero nel TCR Italy"

condivisioni
commenti
Cappellari si ferma? "Golf in vendita, ma spero nel TCR Italy"
Di:
15 mag 2020, 08:15

Intervista esclusiva al pilota tuttofare del TCR, al momento cerca un acquirente per la sua Volkswagen, stando però alla finestra per capire quali scenari si delineano sperando di continuare a correre.

Daniele Cappellari in questo momento è fermo e ha scelto restare alla finesta mettendo in stand-by la sua avventura motoristica che lo vede impegnato da privato sui circuiti d'Italia e d'Europa da metà anni '90.

Ma soprattutto c'è da segnalare un fatto: sulla piattaforma TCR Market Place è apparsa in vendita la sua Volkswagen Golf GTI TCR. Non è il crollo dell'ultimo baluardo (anche se in realtà poco ci manca!) perché nulla è compromesso definitivamente, almeno per ora.

Il pilota veneto Classe 1976 è infatti ormai una delle rarità dei paddock, essendo fra i pochissimi che ancora caricano la macchina sul carrello per raggiungere la meta della gara, alla quale prende parte occupandosi da solo del mezzo. E l'ultimo utilizzato da lui dal 2018 ora è valutato 95.000€...

"Sono abituato a fare tutto da solo, ma negli anni precedenti ho sempre potuto contare su Fabiola Forchini al muretto, i miei occhi fuori dall’abitacolo e la voce che ad ogni giro sentivo nel casco. Poi ad inizio 2019 è diventata Sporting Manager del campionato Coppa Italia TCR e chiaramente non poteva essere lì con me, come avrei voluto", racconta Cappellari in esclusiva a Motorsport.com quello che è un flashback della sua migliore stagione motoristica che lo ha visto sfiorare il titolo TCR proprio nella serie del Gruppo Peroni Race.

"Parto subito dicendo che sono molto felice di come è andata la stagione, e sopratutto del feeling che sono riuscito ad ottenere con la mia Golf. Va sicuramente tra quelle da incorniciare insieme al debutto nel Campionato Italiano Turismo 2016, dove ho condiviso il podio anche con Roberto Colciago, uno dei miei 'miti' di quando ero ragazzino, ed ho gareggiando sempre ai vertici della classifica. Tornando al 2019, invece, sono stato ad un passo dal portare a casa il titolo TCR, peccato veramente perché con i miei diretti avversari ce la siamo giocata gara dopo gara con correttezza e sportività, sarebbe stata la perfetta conclusione chiuderla sotto la bandiera a scacchi, invece, nell’ultimo weekend di Imola, in Gara 1 sono stato tamponato alle 'Acque Minerali' e sbattuto fuori da un altro concorrente".

Una grande amarezza che ovviamente il padovano ha digerito con molta fatica sapendo l'impegno che aveva messo in tutti i vari mesi del campionato per issarsi fra le posizioni che contano.

"E’ stata veramente durissima, già al primo weekend al Mugello non ho capitalizzato neanche un punto perché pochi minuti prima della gara, mentre ero ai box già con la tuta pronto a partire, un martinetto della mia vettura è letteralmente esploso con una violenza inaudita! E' stato un miracolo che non mi sia fatto male. Così il campionato per me è partito veramente da Pergusa, pista che non avevo mai visto, ma che invece mi è piaciuta moltissimo; da lì ho iniziato a calcare il podio, una doppietta in Sicilia, poi a Imola, a seguire Monza e poi Misano; deludente è stata la gara “di casa” a Vallelunga, dove ho rovinato tutto sbagliando completamente l’assetto, e poi di nuovo Imola, l’ultima, l’epilogo di cui vi ho parlato prima”.

Cappellari lo avevamo visto all'opera anche nel contesto della TCR International Series a Monza 2017 con la Cupra Leon DSG, poi sostituita dalla Volkswagen dotata di cambio sequenziale l'anno seguente, con la quale aveva corso anche il round del TCR Europe, sempre in Brianza. Il futuro, però, pare essere ancora con le macchine, ma quelle stradali che sistema nella sua officina privata di Roma dove continua a lavorare ogni giorno, mentre la Golf TCR è stata messa in vendita. Ma perché?

"Sapevo che mi avresti fatto questa domanda! Beh, diciamo che ho un pò il 'vizio' di voler cambiare vettura! Ad inizio anno ho pensato di tornare ad una con il cambio DSG e partecipare saltuariamente ad alcune gare del TCR Italy, ma mi piacerebbe gareggiare su alcune piste europee che conosco, ma dove non ho mai guidato. In questi ultimi due mesi le cose sono un pò cambiate, adesso la priorità è la sicurezza e la salute di tutti, quindi, anche se mi manca la pista, so bene che è giusto stare fermi, e lasciare tuta e casco nell’armadio, almeno finché la situazione è questa".

Quindi, anche se la Golf è attualmente in vendita, resta viva la speranza di rivedere in azione nel 2020 il pilota che ha fatto della sua passione per le corse un marchio di fabbrica, riconosciuto proprio dal fondatore del concetto TCR - Marcello Lotti - che lo aveva griffato con il bellissimo "TCR DNA" sull'auto già nel 2017.

"E' sicuramente stato un bellissimo riconoscimento e vado orgoglioso di essere l'unico a portare avanti questo credo facendo tutto da solo. Ripeto, la situazione attuale è quella di dover starsene fermi a casa, dunque la Volkswagen è in vendita per quello, ad un prezzo che è il più basso e giusto sul mercato per un mezzo in condizioni perfette. Però sto comunque lavorando per capire se ci sono le possibilità di rientrare in azione, semmai trovassi qualcuno disposto a darmi una mano come sponsor o partner. Mi piacerebbe fare qualche gara nel TCR Italy, vediamo se sarà possibile".

Nel frattempo, fra una chiave inglese e un martello, Cappellari ha anche avuto modo di dare un'occhiata alle SIM Racing del TCR Europe, che lo scorso weekend hanno visto 25 suoi colleghi sportellarsi virtualmente a Spa-Francorchamps e al Red Bull Ring.

"Ho seguito con interesse le SIM Racing del TCR Europe sulla piattaforma di Assetto Corsa, devo dire che l’idea mi piace e le gare sono state interessanti. Certamente conta molto l’allenamento al simulatore, difatti alcuni che sono 'piedi pesanti' nella realtà, non hanno avuto grandi risultati nella prima uscita virtuale, mentre nella seconda abbiamo visto ancora più bagarre".

"Sto pensando di dotarmi anche io di simulatore; sarebbe divertente, forse il fatto di non avere una squadra al seguito in questo caso potrebbe non essere un problema. Sicuramente dovrei allenarmi tantissimo, essendo della 'vecchia scuola' non ne ho mai provato uno. Comunque sarebbe un buon modo di tenersi attivi per quando si riaccenderanno i motori. Ma adesso pensiamo a vincere questa sfida contro il COVID-19, poi torneremo ad indossare il casco, ad incontrarci nei circuiti. E sarà bellissimo".

Scorrimento
Lista

Daniele Cappellari, CRC

Daniele Cappellari, CRC
1/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC

Daniele Cappellari, CRC
2/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC

Daniele Cappellari, CRC
3/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC

Daniele Cappellari, CRC
4/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
5/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
6/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
7/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
8/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
9/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
10/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
11/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
12/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR
13/20

Foto di: Daniele Cappellari

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR, Mauro Guastamacchia, MM Motorsport, Honda Civic Type R TCR, Samuele Piccin, BMW

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR, Mauro Guastamacchia, MM Motorsport, Honda Civic Type R TCR, Samuele Piccin, BMW
14/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR, Mauro Guastamacchia, MM Motorsport, Honda Civic Type R TCR

Daniele Cappellari, CRC, Volkswagen Golf GTI TCR, Mauro Guastamacchia, MM Motorsport, Honda Civic Type R TCR
15/20

Foto di: Actualfoto

Daniele Cappellari, Seat Leon Racer-TCR

Daniele Cappellari, Seat Leon Racer-TCR
16/20

Foto di: acisportitalia.it

Daniele Cappellari

Daniele Cappellari
17/20

Foto di: Francesco Corghi

Cappellari, CRC - Cappellari Reparto Corse, SEAT León TCR

Cappellari, CRC - Cappellari Reparto Corse, SEAT León TCR
18/20

Foto di: TCR Media

Daniele Cappellari

Daniele Cappellari
19/20

Foto di: TCR Media

Daniele Cappellari

Daniele Cappellari
20/20

Foto di: TCR Media

Prossimo Articolo
ACI Sport punta a partire con TCR Italy e DSG Endurance a luglio

Articolo precedente

ACI Sport punta a partire con TCR Italy e DSG Endurance a luglio

Prossimo Articolo

TCR Italy: Giardelli sale sulla Volkswagen di Elite Motorsport

TCR Italy: Giardelli sale sulla Volkswagen di Elite Motorsport
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Italy
Piloti Daniele Cappellari
Team CRC - Cappellari Reparto Corse
Autore Francesco Corghi