Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

TCR Italy | Poloni-BF Motorsport è il nuovo binomio per il 2022

Il pilota bergamasco non si ferma e dopo un biennio trascorso con la sua squadra approda in quella romagnola diretta da Imerio Brigliadori per affrontare con grande carica e più serenità una sfida non semplice con l'Audi.

Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR

Matteo Poloni e BF Motorsport rappresentano il nuovo binomio che si schiera al via della stagione 2022 del TCR Italy.

Tra una settimana si aprono i battenti in quel di Monza per il primo appuntamento della serie turismo tricolore e il pilota bergamasco ha raggiunto un accordo dell'ultimo minuto con la squadra romagnola.

Il team di Imerio Brigliadori affiderà al lombardo l'Audi RS 3 LMS con la quale aveva presenziato in campionato e lottato per il titolo nel 2020-2021, in attesa di avere il nuovo modello della vettura dei Quattro Anelli a disposizione, già ordinata da tempo alla Casa di Ingolstadt.

"E' stato un accordo raggiunto un po' a sorpresa, ma devo dire che sono veramente contento e non vedo l'ora di cominciare questa nuovissima avventura. Ci siamo fatti il ragalo di... Pasqua!", spiega Poloni parlando con Motorsport.com.

"E' stato un inverno lungo e ricco di cambiamenti per me, sinceramente non pensavo di poter essere in griglia quest'anno per una serie di motivi, ma la grande amicizia con Imerio alla fine ha fatto sì che trovassimo l'intesa per definire un accordo, e di questo lo ringrazio davvero".

Matteo Poloni

Matteo Poloni

Photo by: Race Lab

Team nuovo per quello che è stato il portacolori di Race Lab, la piccola squadra personale che lo ha accompagnato all'esordio nella serie; ora c'è una sfida che lo intriga particolarmente sotto tanti punti di vista.

"La squadra di Imerio è molto professionale e brava, e lo ha dimostrato combattendo per il titolo fino all'ultima gara negli ultimi due anni, per cui da questo punto di vista so che alle spalle ho gente capace che mi dà grandi certezze".

"In più c'è la serenità di non dovermi occupare in prima persona dell'organizzazione delle trasferte e della messa a punto della vettura. Ho corso con il mio team, Race Lab, nei due anni passati ed è stato bellissimo ed utile per capire il mondo del TCR, che per me era nuovo".

"Il fatto di essere ora solamente il pilota mi consentirà di concentrarmi maggiormente su questo ruolo, senza distrazioni e stress dovuti ad altri aspetti che alla lunga non mi garantivano di essere fisicamente e mentalmente al 100% per via della stanchezza accumulata nell'arco della stagione".

Matteo Poloni

Matteo Poloni

Photo by: Race Lab

Un'altra certezza è l'Audi, che seppur modello di vecchia generazione è proprio quello che Poloni aveva scelto per sè dopo gli anni in Clio Cup.

"In inverno ho venduto le mie RS 3 LMS e cercato di capire se cambiare marchio, intraprendendo eventualmente anche altre strade. Ho svolto qualche test con altre auto, ma poi non si è concretizzato nulla, anche per mancanza di offerte interessanti. Quando abbiamo trovato l'intesa con BF Motorsport per il 2022 è stato immediatamente chiaro che la scelta più logica era quella di iniziare l'anno con l'Audi vecchia".

"Imerio si è già attivato da tempo per avere quella nuova, ma non avendo ora modo di provarla adeguatamente prima del via della stagione non era molto sensato buttarsi nella mischia con così tante incognite ed inesperienza. Invece il modello vecchio lo conosciamo già molto bene entrambi, dunque sono fiducioso di poter fare bene e giocarmela".

Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR

Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR

Photo by: Davide Cavazza

E a proposito di valori in campo, Poloni è convinto che la griglia del TCR Italy 2022 sarà ben nutrita e ricca di piloti molto veloci e bravi con cui non sarà semplice combattere.

"I nomi usciti sono davvero interessanti, ma ne arriveranno altri. Ho visto i tempi ottenuti da diversi concorrenti durante i test che hanno svolto nei giorni passati a Monza, qualcuno va fortissimo e sono convinto che verrà fuori un bel campionato".

"Personalmente so che potrò dare il massimo provando ad essere lì con loro, con la mente libera da pensieri e stanchezza, supportato da una grande squadra e con la grandissima voglia di affrontare una avventura che mi carica particolarmente".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente TCR Italy | A Monza si rivede Reduzzi con la Hyundai
Prossimo Articolo FIAT Tipo TCR: ecco la rinnovata auto di Tecnodom Sport in pista

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia