Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Qualifiche
TCR Italy Vallelunga

Pellegrini è un missile, pole position per Gara 1 a Vallelunga

Il pilota della Target è imprendibile e stacca il tempone davanti a Mugelli e Bettera, mentre Greco e Guidetti si piazzano in Top5 seguiti da Tavano. Argenti in pole per Gara 2 affiancato da Scalvini, bene il debuttante Formenti nel DSG.

Marco Pellegrini Anatrella,Target Competition, Hyundai i30 N TCR

Marco Pellegrini si porta a casa la pole position per Gara 1 del TCR Italy, che in questo weekend fa tappa a Vallelunga per il penultimo appuntamento stagionale.

Al volante della Hyundai i30 N bianco-azzurro-nera, il portacolori della Target Competition ha centrato perentoriamente il miglior crono in 1'40"298, rifilando quasi 4 decimi all'Alfa Romeo Giulietta di un Max Mugelli (PRS Motorsport) a lungo competitivo e protagonista sul tracciato romano.

La seconda fila è di Enrico Bettera con l'Audi RS 3 LMS della Pit Lane Competizioni e della Cupra di Matteo Greco (Scuderia del Girasole by Cupra Racing), piuttosto staccati dalla vetta, così come il giovane Jacopo Guidetti, impegnato con l'Audi RS 3 LMS della BF Motorsport e autore della quinta prestazione assoluta.

Ancora una volta non è stata una grande qualifica per il leader di campionato Salvatore Tavano, che però in gara ci ha spesso abituati a rimonte grintose: il siciliano della Scuderia del Girasole by Cupra Racing conclude sesto e alle spalle di tutti i suoi principali rivali nella lotta al titolo (Pellegrini, Greco e Bettera), dunque dovrà fare molta attenzione oggi pomeriggio nello scatto da centro gruppo se non vuole ritrovarsi con brutte sorprese.

Il suo compagno di squadra Eric Scalvini è invece settimo e migliore del Trofeo DSG; il bresciano si guadagna anche la partenza dalla prima fila della griglia invertita di Gara 2, dove la pole position è andata ad Andrea Argenti, ottavo in questa sessione al rientro nella serie con la Opel Astra gestita in privato dal suo piccolo South Italy Racing Team.

A seguire abbiamo le tre Cupra DSG della Wimmer Werk Motorsport, con Peter Gross nono che fa meglio dei colleghi Günter Benninger e Christian Voithofer, fra i quali si piazza in Top10 la wildcard Claudio Formenti, al debutto sulla Volkswagen Golf GTI della Pit Lane Competizioni dotata di cambio DSG.

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente A Vallelunga il quinto e penultimo round stagionale del TCR Italy
Prossimo Articolo In Gara 1 arriva il primo trionfo per l'Alfa Romeo con Mugelli!

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia