TCR Italy: Imola difficile per Imberti, fiducioso per il futuro

Quello del TCR Italy ad Imola per Michele Imberti è stato un weekend difficile, le alte temperature hanno influenzato sul rendimento della sua Cupra Leon Competicion TCR.

TCR Italy: Imola difficile per Imberti, fiducioso per il futuro

Nonostante questo, il lombardo è riuscito ad arrivare in Top Ten in gara 1. Il test effettuato la settimana prima è stato utile a fare un ulteriore passo avanti negli assetti, nonostante le difficoltà del caso, Imberti si è ben difeso, in una delle gare più difficili del campionato.

Purtroppo una foratura in gara 2 fa chiudere anticipatamente il weekend. Il riassunto di esso non è del tutto negativo, come già anticipato, il test è stato utile a migliorare l’assetto della vettura, soprattutto in previsione della ripresa del campionato a Settembre sempre sulle rive del Santerno.

Il pilota della Elite Motorsport ha portato ulteriori punti a casa, mantenendolo stabile nella Top Ten. Prossimo appuntamento a Imola dopo la pausa estiva per il penultimo round della stagione nel weekend del 5 settembre.

"Non è andata come speravo, problemi in gara 1 e la foratura in gara 2 non sono stati il massimo - ha detto Imberti - Mi preparo per settembre con la consapevolezza di aver fatto un ulteriore step in avanti nello sviluppo degli assetti, grazie al lavoro fatto insieme al team e i nuovi ammortizzatori. Ora è il momento per un pausa, poi pensiamo a settembre".

condivisioni
commenti
TCR Italy: Imola difficile per Brigliadori e BF Motorsport

Articolo precedente

TCR Italy: Imola difficile per Brigliadori e BF Motorsport

Prossimo Articolo

Butti: "La pista è la mia strada, sogno un team ufficiale"

Butti: "La pista è la mia strada, sogno un team ufficiale"
Carica commenti