Il fulmine Bettera conquista la Pole Position sotto la pioggia di Misano

condivisioni
commenti
Il fulmine Bettera conquista la Pole Position sotto la pioggia di Misano
Di:
18 mag 2019, 08:24

In Romagna è bagnato, ma il bresciano vola con l'Audi rifilando distacchi pesanti a Tavano, Guidetti e all'ottimo Scalvini (primo DSG). Greco in Top5 davanti all'Alfa Romeo di Mugelli, Pellegrini in pole per Gara 2, problemi per Stefanovski.

Enrico Bettera è stato il grande dominatore delle Qualifiche del TCR Italy andate in scena in condizioni ostiche a Misano, dove pioggia e fondo bagnato hanno reso la vita difficile a tutti i concorrenti della serie tricolore.

Il portacolori della Pit Lane Competizioni ha fin da subito messo le cose in chiaro portando al comando la propria Audi RS 3 LMS, con la quale ha migliorato ad ogni tornata fino a stabilire l'1'51"827 che gli varrà la partenza al palo per Gara 1 di oggi pomeriggio.

Il bresciano ha rifilato ben 0"785 alla Cupra del Campione in carica Salvatore Tavano (Scuderia del Girasole), mentre tutti gli altri sono oltre il secondo di distacco dalla vetta, con Jacopo Guidetti che si prende la terza piazza al volante della Audi RS 3 LMS della BF Motorsport precedendo un velocissimo Eric Scalvini, quarto assoluto e leader della Classe DSG sulla Cupra della Scuderia del Girasole dotata di cambio di serie.

In Top5 c'è anche il suo compagno di squadra Matteo Greco (che però ha la macchina con cambio sequenziale), mentre dopo aver ottenuto il primato nelle FP2 di ieri, Max Mugelli conclude in sesta posizione al volante della Alfa Romeo Giulietta preparata dalla PRS Motorsport.

Matteo Bergonzini (BF Motorsport) firma invece il settimo crono con la sua Cupra DSG e avrà la possibilità di scattare in prima fila nella griglia invertita di Gara 2, dove in pole position avremo la Hyundai i30 N di Marco Pellegrini (Target Competition), autore dell'ottavo crono beffando per un decimo la Cupra di Felix Wimmer (Wimmer Werk Motorsport).

Top10 anche per Andrea Argenti sulla propria Opel Astra, seppur il romano del South Italy Racing Team sia stato protagonista di un testacoda alla Curva 2 senza conseguenze, ma perdendo l'occasione di migliorare.

Errore alla Curva 1 anche per Peter Gross, classificatosi undicesimo con l'altra Cupra della Wimmer Werk Motorsport tenendosi dietro la Honda Civic FK2 di Davide Nardilli (MM Motorsport), i suoi compagni di squadra Günther Benninger e Christian Voithofer, e la Volkswagen Golf GTI del Proteam che condividono Max Chini e Max Milli. Nessun tempo valido invece per Igor Stefanovski, alle prese con alcuni problemi sulla sua Cupra.

TCR Italy - Misano: Qualifiche

Le Prove Libere di Misano sono nel segno di Audi e Alfa Romeo, con Guidetti e Mugelli sugli scudi

Articolo precedente

Le Prove Libere di Misano sono nel segno di Audi e Alfa Romeo, con Guidetti e Mugelli sugli scudi

Prossimo Articolo

Grande rimonta di Marco Pellegrini e vittoria in Gara 1 a Misano

Grande rimonta di Marco Pellegrini e vittoria in Gara 1 a Misano
Carica commenti