TCR Italy: il Campione DSG Scalvini difende il titolo con Cupra

condivisioni
commenti
TCR Italy: il Campione DSG Scalvini difende il titolo con Cupra
Di:

Il bresciano sarà al volante della vettura spagnola con cambio di serie messa a punto dalla Scuderia del Girasole by Cupra Racing a partire dal round del prossimo weekend in quel di Misano.

Eric Scalvini comincia la sua stagione 2020 da Misano Adriatico, dove il prossimo fine settimana andrà in scena il secondo appuntamento con il TCR Italy.

Il Campione in carica della Classe DSG ha finalizzato il suo programma per difendere il titolo conquistato un anno fa al volante della Cupra con il cambio di serie preparata dalla Scuderia del Girasole by Cupra Racing.

Anche per questa avventura, il bresciano condurrà la vettura spagnola messa a punto dal team di Tarcisio Bernasconi, con il quale tanto bene aveva fatto nel 2019 e con cui spera di ripetersi nel 2020.

"Sono molto felice di essere di nuovo al via del TCR Italy con la Cupra, lo scorso anno con la Scuderia del Girasole è nato un ottimo rapporto. Arrivo da un periodo di inattività, appena ho potuto sono tornato al lavoro nella concessionaria e officina di famiglia che abbiamo a Gavardo", spiega il lombardo ad ACI Sport.

"L’obiettivo è quello di riconfermare il titolo nel DSG, anche se gli avversarsi sono sempre più numerosi e agguerriti. Ma devo riconoscere che alle volte guidare una DSG mi dà una soddisfazione anche maggiore, perché riesco ad impormi su vetture che sulla carta sono più prestazionali”.

"Nel 2020 non ci saranno risultati da scartare a fine campionato, e per giunta io ho saltato il primo round, quindi è obbligatorio dare il massimo fin da subito. Del resto, questo è un anno un po’ particolare e sono felice di essere riuscito a mettere assieme la parte restante de campionato. Comincerò da Misano, che mi piace molto e ritengo sia una di quelle piste dove una vettura con cambio DSG possa ben figurare anche nei confronti delle TCR sequenziali: è più piatta rispetto ad altri circuiti come il Mugello o Imola, ha cordoli meno invasivi e la conformazione è sì guidata, ma non richiede una trazione eccessiva".

"Anche l’anno scorso è stata una delle due piste dove la differenza con le DSG è stata meno marcata. Cercherò di ritrovare le sensazioni lasciate l’anno scorso. Visto il parco partenti al Mugello, posso puntare alla Top5 assoluta, ma se dovessero arrivare al traguardo tutte le TCR sequenziali più veloci già un piazzamento fra i primi sette sarebbe un gran risultato con una vettura DSG”.

Per quanto riguarda eventuali altri impegni stagionali, Scalvini ha poi confermato a Motorsport.com che per il momento è tutto limitato al TCR Italy.

"I programmi di inizio stagione sono chiaramente stati rivisti causa pandemia, io stesso ero inizialmente convinto che forse sarebbe stato meglio risparmiare qualcosa in vista del prossimo anno. Fortunatamente è saltata fuori l'occasione di continuare l'avventura nel TCR Italy con Scuderia del Girasole, il che è ottimo perché potrò tenermi in attività e avere visibilità pensando anche al 2021, facendo comunque fruttare quel budget che era stato stanziato per l'annata corrente".

"Ovviamente è già un miracolo essere qui ora, mi è andata bene perché ho saltato solo la prima gara del Mugello, ma non mi sento di fare previsioni riguardo ad altri impegni, come proseguire anche nel TCR DSG Endurance. Il format lo scorso anno ha funzionato alla grande, su quello non ci sono dubbi. Semmai potrebbero venirne fuori quando si comincia a parlare di mettere il naso fuori dall'Italia, visto che il campionato è insieme all'Europeo".

"Sarebbe sicuramente bello correre anche a livello internazionale, ma visto come stanno le cose oggi, è meglio tenersi stretti quello che si ha e concentrarsi sugli impegni certi, come appunto il TCR Italy. Quello che arriverà in più andrà benissimo, ma preferisco non sbilanciarmi. Anzi, sono già molto felice di andare a Misano in questo momento!"

Scorrimento
Lista

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
1/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
2/20

Foto di: acisportitalia.it

Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole, Cupra TCR

Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole, Cupra TCR
3/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole, Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole, Cupra Racing, Cupra TCR DSG
4/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
5/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
6/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
7/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
8/20

Foto di: Francesco Corghi

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
9/20

Foto di: Francesco Corghi

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
10/20

Foto di: Francesco Corghi

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Sc. del Girasole - Cupra Racing, Cupra TCR DSG
11/20

Foto di: acisportitalia.it

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
12/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
13/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG
14/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
15/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
16/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG
17/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini e Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR

Eric Scalvini e Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR
18/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG
19/20

Foto di: ACI Sport

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG

Eric Scalvini, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra TCR DSG
20/20

Foto di: ACI Sport

TCR Italy: Nello Nataloni rilancia la sfida su Opel Astra

Articolo precedente

TCR Italy: Nello Nataloni rilancia la sfida su Opel Astra

Prossimo Articolo

TCR Italy: Jelmini è un missile, Pole di Gara 1 a Misano

TCR Italy: Jelmini è un missile, Pole di Gara 1 a Misano
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Italy
Evento Misano
Location Misano Adriatico
Piloti Eric Scalvini
Team Scuderia del Girasole , Cupra Racing
Autore Francesco Corghi