TCR Italy: doppio podio per Kevin Ceccon a Monza

All'esordio con la Hyundai dell'Aggressive Team Italia, il bergamasco si è portato a casa due ottimi terzi posti in condizioni molto dure.

TCR Italy: doppio podio per Kevin Ceccon a Monza

Si apre con due terzi posti l’avventura 2021 di Kevin Ceccon nel TCR Italy.

Il ventisettenne bergamasco, al volante della Hyundai i30 dell’Aggressive Team Italia, ha conquistato il podio in entrambe le corse che si sono disputate sul circuito di Monza, round inaugurale della serie tricolore riservate alle vetture turismo.

Ceccon, che non gareggiava dal dicembre 2019 quando concluse la sua avventura nel FIA WTCR, ha compiuto il proprio ritorno in vettura a poco più di un mese dall’incidente che lo ha visto protagonista di una brutta frattura al braccio durante un allenamento in bici.

Il fine settimana si è aperto venerdì con condizioni meteo variabili dove Ceccon si è sempre attestato nelle prime posizioni, mentre ha dovuto faticare nel traffico in qualifica con la pioggia, conquistando il settimo tempo.

Scattato in una gara bagnata al sabato, Kevin ha recuperato prontamente posizioni al via evitando contatti nelle prime fasi, portandosi progressivamente in lotta per le posizioni sul podio.

Purtroppo, un problema di funzionamento alla ventola e la rottura del tergicristallo, hanno reso più complicato del previsto il finale di gara di Ceccon, che transitato quarto sul traguardo, ha goduto della penalizzazione di un avversario per conquistare il terzo gradino del podio.

Domenica, trovatosi in prima fila per l’inversione della griglia prevista da regolamento sulla base dei risultati ottenuti in qualifica, Kevin ha conquistato la vetta della corsa alla fine del primo giro, quando una safety-car è stata mandata in pista dalla direzione gara per ricoverare una vettura incidentata.

Alla ripartenza Ceccon ha mantenuto la posizione, fino a quando il recupero di Cupra ed Audi ha reso impossibile mantenere la leadership. Difendendosi strenuamente, Kevin ha portato a casa il secondo podio del fine settimana, posizione, la terza, confermata anche in classifica generale, dove è il miglior pilota a bordo di una Hyundai, con 64 punti.

“Sono contento di aver ottenuto due podi nel round inaugurale del TCR Italy. Fisicamente non è stato facile perché sono ancora in ripresa dall’intervento subito al braccio, ma è stato sicuramente un buon modo per mettermi alla prova", ha commentato il lombardo.

"Insieme ad Aggressive Team Italia, nonostante qualche inconveniente, siamo riusciti a massimizzare il risultato, considerando ovviamente che la nostra vettura non è quella che gode di maggior velocità, e su un tracciato come quello di Monza non è sicuramente un punto a favore".

"Restiamo concentrati ovviamente sul come poterci migliorare in occasione del round di Misano, prossimo appuntamento del campionato, il 4-6 giugno”.

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
1/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
2/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
3/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
4/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
5/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
6/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
7/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
8/13

Foto di: ACI Sport

Il podio di Gara 1: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Il podio di Gara 1: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
9/13

Foto di: ACI Sport

Il podio di Gara 1: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Il podio di Gara 1: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
10/13

Foto di: ACI Sport

Il podio di Gara 2: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Il podio di Gara 2: Secondo posto Eric Brigliadori, BF Motorsport, Audi RS 3 LMS TCR, primo posto Salvatore Tavano, Scuderia del Girasole by Cupra Racing, Cupra Leon Competición TCR, terzo posto Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
11/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
12/13

Foto di: ACI Sport

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR

Kevin Ceccon, Aggressive Team Italia, Hyundai i30 N TCR
13/13

Foto di: ACI Sport

condivisioni
commenti
TCR Italy, Tavano commosso: "La doppietta è merito del team"

Articolo precedente

TCR Italy, Tavano commosso: "La doppietta è merito del team"

Prossimo Articolo

TCR Italy: Brigliadori riparte da Monza da 2° in classifica

TCR Italy: Brigliadori riparte da Monza da 2° in classifica
Carica commenti