TCR Italy: Antti Buri seconda punta della Target Competition

La squadra altoatesina ha piazzato un altro bel colpo con il finlandese, che condurrà la seconda Hyundai i30 N come compagno di Baldan.

TCR Italy: Antti Buri seconda punta della Target Competition

Antti Buri sarà la seconda punta della Target Competition per la stagione 2021 del TCR Italy.

Dopo l'annuncio dell'ingaggio di Nicola Baldan, la squadra altoatesina si è assicurata un altro grande pilota del panorama TCR.

Il finlandese si è sempre messo in luce fin dalla nascita di questa categoria, specialmente nel TCR Germany, dove nella passata stagione ha conquistato il titolo con il Team Engstler.

Quell'esperienza gli tornerà utile anche quest'anno, visto che continuerà a guidare una Hyundai i30 N TCR, con la quale diventa per ovvi motivi uno dei candidati al successo.

Buri, che ha alle spalle pure una partecipazione da wildcard nel FIA WTCR (Nordschleife 2019) va ad unirsi quindi ad una griglia che - fortunatamente - pian piano si sta riempiendo di nomi di spicco, quando manca una settimana al primo round di Monza.

condivisioni
commenti
TCR Italy: il Team Aggressive cala l'asso Kevin Ceccon

Articolo precedente

TCR Italy: il Team Aggressive cala l'asso Kevin Ceccon

Prossimo Articolo

Michele Imberti pronto per il primo round del TCR Italy a Monza

Michele Imberti pronto per il primo round del TCR Italy a Monza
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Italy
Piloti Antti Buri
Team Target Competition