Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
04 Ore
:
20 Minuti
:
47 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento in corso . . .
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Sfortunato giro a vuoto per Ferrara e Mosca con le Alfa Romeo a Monza

condivisioni
commenti
Sfortunato giro a vuoto per Ferrara e Mosca con le Alfa Romeo a Monza
Di:
24 ott 2017, 09:49

Weekend nerissimo per il barese e il bresciano in Brianza, che al volante delle Giulietta TCR del team V-Action/Romeo Ferraris non sono riusciti a concretizzare quanto di buono mostrato nelle prestazioni sul giro.

Si chiude con un bilancio decisamente al di sotto delle aspettative la trasferta brianzola delle Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris.

In occasione dell’ultimo round del campionato 2017 del TCR Italy, dove le vetture del costruttore di Opera sono state schierate da V-Action Racing, la fortuna ha deciso di voltare le spalle alla compagine italiana che per l’occasione portava una formazione di altissimo livello con Gigi Ferrara e Tommaso Mosca alla guida.

Il programma dell’evento, disposto su due sole giornate con la disputa di un solo turno di prove libere, ha costretto per mancanza di tempo Mosca a saltare il primo turno di qualifica a causa del protrarsi dei lavori di sistemazione della coppa dell’olio, danneggiata in un’uscita del mattino.

Regolarmente in pista nella seconda sessione, il bresciano ha segnato il sesto tempo precedendo Ferrara, ottavo, che in Q1 aveva ottenuto una brillante quarta piazza.

Nelle gare, disputatesi la domenica dopo l’abbondante pioggia della notte, Ferrara aveva rimontato sino al terzo posto nelle prime battute, con il via della corsa dato in regime di safety-car per ragioni di sicurezza. Arrivato in scia ai primi due classificati, che dovevano scontare cinque secondi di penalità per aver guadagnato vantaggio tagliando la prima variante, Gigi si è dovuto fermare per un problema al semiasse.

In gara-2 invece è stato un incidente alla prima curva a metterlo fuori dai giochi, con anche Mosca ritirato.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: “Questa penso sia in assoluto la trasferta più sfortunata della nostra stagione. Avevamo un grandissimo potenziale velocistico dimostrato da Gigi, ma soprattutto da Tommaso, che ha impressionato tutti al debutto su questa vettura. Purtroppo qualche problema tecnico di troppo ed una buona dose di sfortuna ci hanno privato di una vittoria praticamente certa in gara 1 e della possibilità di lottare per il podio con entrambe le macchine nella seconda manche".

"Insieme a V-Action Racing stiamo gettando le basi per il futuro e sicuramente anche i fine settimana negativi servono per capire come migliorarsi. Tutti hanno lavorato duramente dando il massimo e spero che già dal prossimo fine settimana, per la tappa Europea di Adria, dove parteciperemo con Gigi, avremo modo di rifarci”.

Prossimo Articolo
Nicola Baldan si impone in una Gara 2 ad eliminazione

Articolo precedente

Nicola Baldan si impone in una Gara 2 ad eliminazione

Prossimo Articolo

Baldan: "Ho meritato il titolo, ora sogno un TCR internazionale"

Baldan: "Ho meritato il titolo, ora sogno un TCR internazionale"
Carica commenti