SEAT Motorsport si gioca la carta Jordi Gené a Monza

La Casa spagnola vuole vincere il titolo costruttori e quello piloti con Baldan, dunque ha scelto di schierare il "papà" della León TCR per l'evento che si terrà in Brianza.

SEAT Motorsport si gioca la carta Jordi Gené a Monza
Jordi Gené Guerrero, Seat Motorsport Italia, Seat Leon Racer-TCR #103
Il vincitore di Gara 2 Jordi Gené Guerrero, Seat Motorsport Italia festeggia sul podio con Massimili
Il vincitore di Gara 2 Jordi Gené Guerrero, Seat Motorsport Italia
Jordi Gene Guerrero, Seat Motorsport Italia, Seat Leon Racer-TCR #103
Jordi Gené Guerrero, Seat Motorsport Italia
Jordi Gené Guerrero, Seat Motorsport Italia

Jordi Gené torna in pista in occasione dell'ultimo appuntamento della stagione 2017 del TCR Italy Touring Car Championship che si svolgerà a Monza nel weekend.

Il pilota ambasciatore del marchio SEAT e collaudatore ufficiale di SEAT Motorsport, guiderà una SEAT León Cup Racer dotata di cambio DSG sul tracciato brianzolo per poter dare una mano alla Casa spagnola ad aggiudicarsi il titolo piloti e costruttori.

Nello specifico, il compito del veterano è quello di aiutare Nicola Baldan ad imporsi con la SEAT León TCR della Pit Lane Competizioni nella sfida che lo vede contrapposto alla Honda Civic TCR di Eric Scalvini, anch'esso in corsa per la vittoria in campionato.

Lo spagnolo è una sorta di "papà" della León, avendola sviluppata e portata sui circuiti del mondo nella stagione 2015 che lo vide al volante della macchina griffata Lukoil della Craft-Bamboo Racing in TCR International Series, con la quale sfiorò la conquista del titolo.

condivisioni
commenti
Cosimo Barberini torna sulla SEAT per l’ultima tappa di Monza

Articolo precedente

Cosimo Barberini torna sulla SEAT per l’ultima tappa di Monza

Prossimo Articolo

Nicola Baldan subito velocissimo nelle Libere di Monza

Nicola Baldan subito velocissimo nelle Libere di Monza
Carica commenti