Primo test ad Adria per l'Alfa Romeo Mito TCS della Tecnodom Sport

A portare al debutto il primo dei due esemplari che correranno nel CIT sono stati i fratelli Jonathan e Kevin Giacon, oltre a Luca Rangoni. Per ora non sono stati rivelati i tempi sul giro.

Si avvicina il debutto nelle corse per l'Alfa Romeo Mito che, grazie alla Tecnodom Sport, sarà al via del Campionato Italiano Turismo in configurazione TCS.

I tecnici della factory guidata da Domiziano Giacon hanno infatti già portato in pista ad Adria il primo dei due esemplari che sarà schierato al via della serie tricolore ed i risultati sono stati subito incoraggianti.

"Tutto sta procedendo perfettamente - commenta il team principal della squadra padovana dopo la giornata di test svolta ieri sulla pista rodigina - stiamo compiendo le prime sessioni di test per verificare che tutto funzioni correttamente. In pista ci siamo affidati ai miei figli Kevin e Jonathan ed a Luca Rangoni. E proprio il lavoro di comparazione si sta rivelando molto produttivo. Ci stiamo concentrando sulle migliori soluzioni d'assetto perché siamo convinti che è qui che possiamo fare la differenza. Il nostro primo riferimento sono le Abarth 500 che conosciamo molto bene per i nostri precedenti programmi sportivi".

"Preferisco non parlare ora di tempi sul giro perché non avrebbe senso - continua Domiziano Giacon - Ma posso garantire che i primi raffronti tra i rilievi ottenuti con la nostra Mito e quello che abbiamo registrato sulla stessa pista con le nostre 500 ci fanno pensare che stiamo facendo un ottimo lavoro. D'altra parte il confronto è diretto, parlando di vetture che montano lo stesso 1.4 turbo. Telaisticamente la Mito nasce già di origine superiore. Ha un baricentro più basso ed un passo di 20 cm più lungo. Come potenza parliamo sempre di 200 CV circa. Nella classe 1.4 sarà sicuramente una bella lotta con la Volkswagen Polo GTI e le nuove Abarth 595 OT che derivano dalle Abarth 500 Assetto Corse. La Polo avrà sicuramente il vantaggio di turbo e compressore volumetrico, mentre l'Abarth avrà dalla sua un peso inferiore. Le Assetto Corse pesavano 950 kg, noi ci attestiamo sui 1050 kg. Comunque il confronto tecnico sarà senza dubbio interessantissimo. L'importante sarà conservare lo spirito del regolamento che vuole vetture di stretta derivazione di serie".

Saranno due le Alfa Romeo Mito 1.4 turbo TCS di Tecnodom Sport al via del Campionato Italiano Turismo, una delle quali affidata a Kevin Giacon, figlio 19enne del team principal padovano, finora impegnato principalmente nel Trofeo Abarth 500.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Evento Primo test Alfa Romeo Mito TCS ad Adria
Sub-evento Test
Circuito Adria International Raceway
Piloti Luca Rangoni , Jonathan Giacon
Articolo di tipo Test