Lo spettacolo del TCR Italy si riaccende dall'autodromo di Monza

condivisioni
commenti
Lo spettacolo del TCR Italy si riaccende dall'autodromo di Monza
Di:
04 apr 2019, 12:05

Sulla stessa pista che lo scorso anno ha incoronato Salvatore Tavano e la Cupra, il Campionato Italiano riparte da domani per una nuova emozionante stagione di gare.

Mancano davvero poche ore al via della nuova appassionante stagione di TCR Italy. Il Campionato Italiano di ACI Sport, riservato alle due litri turbo a trazione anteriore, riparte, infatti, domani dall’autodromo di Monza, dove è di scena il primo dei sette round in calendario articolati in gara doppia da 25 minuti + 1 giro.

Una short-distance da correre tutta in apnea, una vera e propria trance agonistica a garanzia di uno spettacolo sempre entusiasmante ed apprezzatissimo non solo dal pubblico di appassionati.

Poco meno di venti vetture, massima espressione sportiva di ben sei marchi differenti, sono il contenuto tecnico esaltato anche da una formazione di piloti di altissimo livello.

A partire proprio dal campione in carica, Salvatore Tavano. Già detentore del titolo italiano di Superproduzione nel 2003 in Alfa Romeo ed alla sua seconda corona tricolore al volante della Cupra della Scuderia del Girasole by Cupra Racing, il siracusano non nasconde ambizioni da bis.

E se lo scorso anno era stata la Giulietta by Romeo Ferraris a contendere il primato con il record di sei vittorie (cinque per il vicecampione Luigi Ferrara ed una per Edoardo Cappello), Max Mugelli e la PRS Motorsport hanno ora l’onere di giocare il ruolo di massimo sfidante nei colori Alfa Romeo.

Matteo Greco, con l’energia dei suoi 20 anni e di una seconda Cupra ufficiale che nella versione sequenziale ha già conosciuto nel secondo scorcio stagionale, può ambire invece agli scalini superiori alla già splendida terza posizione dell’annata trascorsa.

Già al record del pilota più giovane ad essersi mai schierato al via di un Campionato Italiano Turismo, Jacopo Guidetti, appena 16enne, scalpita sull’Audi RS3 Lms di BF Motorsport e sempre su una berlina del marchio dei quattro anelli, Enrico Bettera, lo scorso anno quarto assoluto sempre nei colori di Pit Lane Competizioni, vuole lottare al titolo.

Un obiettivo che Marco Pellegrini, dopo una stagione da protagonista nella bagarre di gara, potrebbe avvicinare al volante della Hyundai i30 N di Target Competition con la quale è stato subito veloce nei test invernali.

La coppia di Honda Civic schierata dalla MM Motorsport per il russo Lev Tolkachev ed il barese Davide Nardilli, lo scorso anno costretto a terminare anzitempo la stagione, è lanciatissima al riscatto, proprio come Andrea Argenti che difenderà il brand Opel con la Astra nei colori South Italy Racing Team. Costretto invece al forfait per motivi familiari alla vigilia del weekend monzese Nello Nataloni attesissimo al via con una seconda Opel nei colori M Motorsport.

Il giovane russo Klim Gavrilov, sulla Audi di LTA Rally, debutta in Italia per confermare i successi siglati nella TCR Russia Series, mentre l’austriaco Felix Wimmer completa la griglia di vetture in versione sequenziale con la Cupra della factory di famiglia Wimmer Werk Motorsport.

La stessa compagine austriaca, già protagonista assoluta nella scorsa stagione tricolore, cala poi un suo spettacolare poker con altre tre berline del marchio spagnolo, ma in versione Dsg per Günter Benninger, Peter Gross e Christian Voithofer.

Candidato ad un ruolo di massimo protagonista nella categoria riservata alle vetture con il cambio di serie del gruppo VW ed alla quale è riservato il Trofeo Nazionale ACI Sport, Matteo Bergonzini sarà alla sua seconda stagione con la Cupra di BF Motorsport.

Nelle prossime ore, infine, potrebbe registrarsi un ulteriore arrivo con Eric Scalvini pronto a schierarsi su una terza Cupra della Scuderia del Girasole by Cupra Racing.

Prossimo Articolo
A Monza presenti anche i russi Tolkachev e Gavrilov con Honda e Audi

Articolo precedente

A Monza presenti anche i russi Tolkachev e Gavrilov con Honda e Audi

Prossimo Articolo

A Monza le prove libere sono nel segno di Bettera e Tavano

A Monza le prove libere sono nel segno di Bettera e Tavano
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Italy
Evento Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Autore Redazione Motorsport.com
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie