Giulio Tommasin prova al Mugello la Leon della BF Motorsport

Il campione in carica della Green Hybrid Cup, appena 17enne, ha domato molto bene gli oltre 300 cavalli della vettura spagnola in versione TCR. La squadra di Imerio Brigliadori definirà i suoi programmi a breve.

La BF Motorsport si appresta a definire i programmi per la stagione 2016. Dopo gli ultimi anni trascorsi tra Sport Prototipi e Turismo Endurance, la squadra capeggiata da Imerio Brigliadori è infatti lanciatissima all'attacco del Campionato Italiano Turismo.

E non a caso domenica scorsa è scesa in pista al Mugello per una sessione di test con Giulio Tommasin, il giovanissimo Campione Italiano Energie Alternative Velocità Green Hybrid Cup.

Una prova che il 17enne pilota padovano ha condotto con grande autorità nonostante l'importante salto di categoria compiuto, passando dai 185 CV della Kia Venga 1.6 Lpg Hybrid ai 330 della Seat Leon TCR 2.0 turbo.

"Tommasin è giovanissimo, ma il test è andato veramente oltre ogni aspettativa - ha commentato Brigliadori - sono molto contento. E sarei davvero felice se riuscissimo a vivere insieme questa stagione agonistica. Vediamo cosa succederà nei prossimi giorni. Non ho mai nascosto che vogliamo vivere il Campionato Italiano Turismo da protagonista e credo proprio che con Tommasin potremmo farlo al meglio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Piloti Giulio Tommasin
Team BF Motorsport
Articolo di tipo Test