Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Giacomo Altoè vince Gara 1, Nicola Baldan è Campione 2017

condivisioni
commenti
Giacomo Altoè vince Gara 1, Nicola Baldan è Campione 2017
Di:
22 ott 2017, 10:03

Successone del pilota Target con l'Audi dopo una grande battaglia con Comini, che chiude terzo per una penalità cedendo la piazza d'onore al veneto che festeggia il titolo. Bella rimonta di Gené, Scalvini quinto, sfortunate le Alfa Romeo.

Eric Scalvini, Honda Civic TCR, MM Motorsport
Alessandro Thellung, Seat Leon-TCR, BF Racing
Peugeot 308 MI16-TCT#104, Sport & Comunicazione by Autostar: Ricci-Notarnicola
Peugeot 308 MI16-TCT#104, Sport & Comunicazione by Autostar: Ricci-Notarnicola
Max Mugelli, Audi RS3 LMS-TCR, Pit Lane
Box V-Action
Tommaso Mosca, Alfa Romeo Giulietta TCR, V-Action
Jordi Gene, Seat Leon Racer-TCR, Seat Motorsport
Kevin Giacon, Opel Astra-TCR
Max Mugelli, Pit Lane, Audi RS3 LMS-TCR
Kevin Giacon, Opel Astra-TCR-TCR
Stefano Comini, Subaru ST, Top Run Motorsport
Stefano Comini, Subaru ST, Top Run Motorsport

Giacomo Altoè ha trionfato in Gara 1 a Monza dopo una battaglia fantastica combattuta contro Stefano Comini, mentre Nicola Baldan è ufficialmente Campione 2017 del TCR Italy Touring Car Championship, il campionato le cui vetture sono spinte da carburante Magigas.

Al debutto con l'Audi RS 3 LMS TCR della Target Competition, il ragazzino di Adria ha risposto pan per focaccia al Campione Internazionale della Top Run Motorsport, che le ha provate tutte pur di regalare la prima vittoria alla Subaru WRX STI. I due non si sono riparmiati le sportellate non appena la gara ha avuto il via, dato che la nebbia ha costretto i commissari a far partire tutti dietro la Safety Car, uscita di scena dopo 4 tornate.

Alla prima staccata sia Altoè che Comini sono arrivati "lunghi" tagliando la variante: i giudici li hanno puniti con 5" di penalità, che a "Giacomino" non pesano, mentre a Comini costano la piazza d'onore che per pochi decimi va a Baldan, nuovo Re della serie TCR tricolore, il quale ha corso una gara in tranquillità con la SEAT León TCR della Pit Lane Competizioni restando lontano dai guai, protetto anche nel finale dal recupero di Jordi Gené con la León Cup Racer DSG ufficiale. Lo spagnolo è quarto e utilissimo a SEAT Motorport Italia che festeggia il titolo costruttori.

A nulla sono valsi gli sforzi di Eric Scalvini, autore di un'ottima rimonta fino al quinto posto con la Honda Civic TCR. Il ragazzo della MM Motorsport ha lottato inizialmente con l'Audi RS 3 LMS TCR di Max Mugelli (Pit Lane Competizioni), poi ha superato anche la Opel Astra TCR di Kevin Giacon sfruttando la penalità di 5" inflitta al concorrente del Gruppo Piloti Forlivesi, i cui meccanici hanno commesso un'infrazione sulla griglia di partenza, ma questo non è bastato per impedire a Baldan di mettere le mani sulla corona.

Giacon e Mugelli sono quindi sesto e settimo davanti all'altra Honda della MM Motorsport condotta da Davide Nardilli, mentre Massimiliano Gagliano con la Volkswagen Golf GTI TCR e Cosimo Barberini con la SEAT León Cup Racer DSG della NOS Racing completano la Top10. Fuori dai punti le SEAT León della BF Motorsport affidate ad Alessandro Thellung e Vincenzo Montalbano.

Fra le Peugeot 308 Racing Cup della Classe TCT si impone quella di Raimondo Ricci, seguito da Paolo Pirovano e Marco Della Monica.

Gara sfortunatissima per le Alfa Romeo Giulietta della V-Action Racing. Tommaso Mosca è stato costretto ad abbandonare la griglia di partenza a pochi istanti dal via per una perdita ad un raccordo, con il bresciano che è quindi dovuto scattare dalla pit-lane tagliando il traguardo ultimo ad un giro di ritardo dal leader. Peggio è andata a Luigi Ferrara, bravissimo a superare Baldan al via e arrivato in scia alla coppia Altoè-Comini al giro 7, quando ha rallentato e alzato bandiera bianca per un problema al semiasse.

Nicola Baldan: "Sono felicissimo, ma al momento non sono lucidissimo per commentare. Posso solo ringraziare Pit Lane, un team fatto di ragazzi fantastici che hanno lavorato per tutto l'anno duramente, i miei sponsor e la mia famiglia. Quando mi riprenderò potrò dire di più, adesso debbo realizzare cosa è successo!"

Giacomo Altoè: "Sono contentissimo di questa vittoria, ringrazio Target Competition per avermi dato una vettura davvero fantastica, e Audi Sport per l'opportunità di correre".

TCR Italy Touring Car Campionship - Monza: Gara 1

Prossimo Articolo
Giacomo Altoè e Nicola Baldan si prendono le pole position di Monza

Articolo precedente

Giacomo Altoè e Nicola Baldan si prendono le pole position di Monza

Prossimo Articolo

Nicola Baldan si impone in una Gara 2 ad eliminazione

Nicola Baldan si impone in una Gara 2 ad eliminazione
Carica commenti