Colciago firma le due pole sul tracciato di Vallelunga

Il pilota della Honda Civic TCR della Ags svetta nelle prove ufficiali davanti alle Seat Leon BRC Racing Team di Alberto Viberti (Seat Leon TCR BRC Racing Team) e della star TV, sempre più pilota, Jimmy Ghione. Nel TCS pole per Alberto Bassi.

Sarà Roberto Colciago a partire in pole position in entrambe le gare del quinto round del Campionato Italiano Turismo in corso a Vallelunga.

L'appassionante duello al vertice della serie tricolore vede infatti un importante atto cronometrico a vantaggio del pilota della Honda Civic TCR della AGS che, grazie al tempo di 1'43.901 e di 1'43.360, potrà così scattare dalla migliore posizione sulle griglie delle gare di domani e sempre con al fianco il suo giovane rivale piemontese, Alberto Viberti.

Il pilota di punta del tridente Leon BRC Racing Team si è infatti dovuto arrendere al passo del tre volte campione italiano anche se con un distacco nell'ordine del mezzo secondo in entrambi i turni che tra l'altro regalano a Colciago la quinta e sesta pole stagionale.

Può brindare per una terza posizione da incorniciare per entrambi gli schieramenti, Jimmy Ghione, il popolare inviato TV di Striscia che ormai è sempre più accreditato al vertice prestazionale della categoria e blinda la terza posizione, a circa due secondi dai due fuoriclasse in prima fila e sempre davanti a Daniele Cappellari al volante dalla prima delle Leon dotate di cambio sequenziale di serie DSG.

Alle spalle del portacolori della CRC Reparto Corse e Team Bassano è invece Giovanni Mancini per gara 1 sulla Citroën C3 Max schierata da 2T Course & Reglage e Procar, mentre quinto sulla griglia di gara 2 è Mariano Costamagna (ottavo per gara 1) sulla terza Leon di BRC dotata di cambio DSG.

Ottimo sesto tempo assoluto per Andrea Bacci, al ritorno in pista dopo due anni di stop ed al volante della Alfa Romeo Giulietta appena sfornata dalla Bacci Romano per la nuova classe TCT e che, sulla griglia di gara 1 precede l'altro esemplare affidato al compagno di colori Andrea Mosca, mentre per gara 2 sarà alle sue spalle Lorenzo Baroni sulla C3 lasciatagli da Mancini.

Le Leon Cupra ST di Alberto Bassi ed Emiliano Perucca Orfei, divise da minimo distacco, monopolizzano la nona e decima posizione ed il primato del TCS e davanti all'altra Seat ufficiale di Sandro Pelatti.

L'Alfa Romeo Giulietta che la Leon Motorsport ha portato al debutto in configurazione TCS, rispettivamente con Matteo Leone e Riccardo Missiroli, si divide invece la 12esima e 13esima posizione assoluta con la Seat Ibiza Cupra 1.8 TSi TCS di Davide Pigozzi.

Appuntamento a domani con gara 1 alle 10.45 e gara 2 alle 17.25, entrambe da 25 minuti + 1 giro ed in diretta TV su Sportitalia (dgt 60 SKY225) e web streaming su www.acisportitalia.it.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCR. 1) Colciago R. (Honda Civic TCR AGS), 150; 2) Viberti A. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 110; 3) Dall'Antonia R. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 76; 3) Piccin S. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 76; 5) Cappellari D. (Seat Leon Cupra dsg TCR CRC Bassano Corse), 42; 6) Costamagna Mrc. (Seat Leon Cupra SEQ TCR BRC Racing Team), 38; 7) Montalbano V. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 36; 8) Bettera E. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Tecnodom Sport), 29; 9) Brigliadori I. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 23; 10) Fabiani F (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 20; 10) Crocker F. (Seat Leon Cupra SEQ TCR WP Racing), 20; 12) Gagliano M. (Seat Leon Cupra dsg TCR Esse Motorsport), 19; 13) Bamonte L. (Seat Leon Cupra dsg TCR MM Motorsport), 16; 14) Biraghi A. (Seat Leon Cupra dsg TCR BRC Racing Team), 15; 15) Pisani E. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 13; 16) Giacon J. (Seat Leon Cupra SEQ TCR Tecnodom Sport), 12; 17) Ghione G. (Seat Leon Cupra dsg TCR BRC Racing Team), 11; 18) Giorgi E. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 8; 19) Verrocchio D. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 8; 20) Pennica D. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 21) Lopes G. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 22) Mauriello G. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 23) Arduini M. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 7; 24) Nataloni N. (Seat Leon Cupra dsg TCR NOS Racing), 5; 25) Chini M. (Seat Leon Cupra dsg TCR NOS Racing), 5; 18) Diana M. (Seat Leon Cupra dsg TCR BF Motorsport), 4; 19) Stassano A. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 1; 20) Della Monica M. (Citroën C3 Max TCR 2T Course & Reglage), 1.

CAMPIONATO ITALIANO TURISMO TCS. 1) Bassi A. (Seat Leon Cupra ST), 132; 2) Giacon K. (Alfa Romeo Mito Tecnodom Sport), 106; 3) Bolzoni S. (Alfa Romeo Mito Tecnodom Sport), 91; 4) Gaiofatto R. (Peugeot 308 GTi Mi16 2T Course & Reglage), 80; 4) Arduini M. (Peugeot 308 GTi Mi16 2T Course & Reglage), 80; 6) Wyhinny P. (Seat Leon Cupra ST), 60; 7) Nerman H. (Honda Civic Typer-R TCS2.0 - Jas Motorsport), 40; 8) Pajuranta (Abarth 595 OT V-Action), 40; 9) Fernandes M. (Abarth 595 OT V-Action), 40; 10) Pelatti S. (Seat Leon Cupra ST), 20; 11) Pigozzi D. (Seat Ibiza Cupra 1.8 Wp Racing), 11; 12) Zarpellon T. (Abarth 595 OT Tecnodom Sport), 10.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Evento Vallelunga
Sub-evento Sabato
Circuito Vallelunga
Piloti Roberto Colciago , Alberto Viberti
Team AGS Motorsport
Articolo di tipo Qualifiche