Albanese e Gené monopolizzano le Qualifiche

Valentina e Jordi comandano le prove ufficiali davanti a Mario Ferraris e Matteo Milani

Le Leon Racer TCR di Seat Motorsport Italia dettano il ritmo nell'ultimo round del Campionato Italiano Turismo Endurance e sempre davanti a Mario Ferraris e Matteo Milani e (Cinquone), i più veloci di Prima Divisione. Al neocampione Filippo Maria Zanin (BMW 320) le due pole di Seconda Divisione. 

Sono Jordi Gené e Valentina Albanese i mattatori delle qualifiche per il settimo ed ultimo round stagionale del Campionato Italiano Turismo Endurance in corso al Mugello.

I due portacolori di Casa Seat, con il primato del primo turno in 1'57.129 e 1'57.684 e del secondo in 1'56.663 e 1'56.751, in questo caso divisi da soli 88 millesimi, hanno infatti dettato il ritmo polverizzando il record dello scorso anno (siglato in 1'59.922 da Matteo Ferraresi, in coppia con il compianto Walter Meloni, sulla BMW M3 della W&D) e lasciando alla concorrenza solo la lotta per la terza piazza.

Il confronto cronometrico per la prima posizione libera alle spalle delle Leon Racer di TCR ha visto imporsi in entrambi i turni Mario Ferraris e Matteo Milani (Cinquone Abarth 500), con la quarta posizione invece divisa tra Vincenzo Montalbano e Stefano Valli (BMW E90 3.2 Zerocinque - Piloti Forlivesi) per gara 1 e Paolo Meloni e Max Tresoldi (BMW M3 W&D) per gara 2.

Proprio i capoclassifica di Prima Divisione sono stati gli unici tra le trazioni posteriori a scendere sotto il tempo della pole 2014 con il giro siglato da Meloni nel secondo turno in 1'59.170 ed ottenuto migliorando di due secondi il suo stesso tempo delle qualifiche 2014 in 2'01.106.

Quinto e sesto posto, invece, per Massimo Zanin e Walter Palazzo sulla seconda M3 della W&D, mentre Roberto e Luli Del Castello (BMW M3 E46 della RC Motorsport) hanno blindato un ottima settima posizione per entrambe le griglie.

A dividersi l'ottava posizione assoluta sono Filippo Maria Zanin, per la terza volta Campione Italiano e fresco vincitore del titolo di Seconda Divisione sulla BMW 320 Promotorsport e Simone Sartori al debutto in campionato sulla Leon Racer TCR schierata dalla Dinamic.

Chiude la Top-10, firmando anche la seconda posizione di Seconda Divisione, il Campione 2011 Mariano Bellin, sulla seconda 320 della Promotorsport, mentre il terzo posto della categoria ed 11esimo assoluto è per Pierluigi Malatesta al rientro stagionale sulla 320 della WRT.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR Italia
Evento Mugello
Circuito Mugello
Piloti Jordi Gene , Mario Ferraris , Valentina Albanese
Articolo di tipo Qualifiche