Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
37 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

BD Racing al via di Monza con le Cupra di Masserini-Vullo e Russo

condivisioni
commenti
BD Racing al via di Monza con le Cupra di Masserini-Vullo e Russo
Di:
3 apr 2019, 14:23

La squadra capitanata da Davide Bernasconi è pronta ad affrontare una nuova sfida nel campionato per auto con cambio di serie, affidandosi a due piloti esperti e puntando su un giovanissimo.

Il nuovo campionato italiano TCR DSG Endurance scatta nel weekend a Monza e la BD Racing schiera in pista le sue Cupra con cambio di serie affidate a piloti con esperienze differenti.

Una di queste vedrà alternarsi al volante l'esperto Andrea Masserini e il giovanissimo Jody Vullo, mentre l'altra accoglierà il veterano Roberto Russo.

“Jody Vullo è il figlio di un mio amico di famiglia, il papà ha disputato 350 gare nelle formule e ha colto una cinquantina di podi - spiega il milanese Masserini - Ha 20 anni, io 62, lui con i capelli lunghissimi e io senza. Formiamo un equipaggio un po’ strano, siamo agli opposti, ma ci siamo subito trovati bene a dividere la macchina. Mi piace questo campionato di due ore: preferisco le gare di durata a quelle sprint, perché sento che rendo meglio, mi viene bene mantenere la macchina e le gomme. Sarà una bellissima esperienza. Mi aspetto di imparare ancora e di crescere. Non punto a risultati eclatanti, ma a fare un buon campionato”.

Vullo ha aggiunto: “Le prime prove sono andate bene, ho ripreso dopo 3 anni di stop e mi aspettavo peggio, invece sono lì con gli altri. Punto a rientrare nella top ten verso la fine del campionato, nella quinta o sesta gara. Il giro secco al momento c’è già, ma devo migliorare sulla continuità”.

Russo, dopo l'esperienza di Monza nel TCR Europe con la Subaru di Top Run Motorsport, si è concentrato per tutto l'inverno sui test con le DSG e già in quello di Misano aveva capito quale poteva essere la sua strada per la stagione 2019.

"Ho fatto l'ultimo test martedì scorso a Monza e verso fine giornata ho provato la Cupra riuscendo a completare alcune tornate con ottimi tempi sul passo gara, considerando che avevo gomme e freni ormai usurati - ha detto il lombardo a Motorsport.com - Ho parlato con il responsabile del team, Davide Bernasconi, e ci siamo trovati subito in sintonia sul discorso di essere competitivi. Lui e la squadra sono molto soddisfatti, in pochi giri ho notato che riesco ad arrivare subito a un buon livello. Vedremo se riuscirò anche ad avere un compagno di team, intanto ho scelto di correre con il #23, che è quello da me utilizzato sulla Nissan Gruppon N1 con cui vinsi il CIVT nel 1991".

Scorrimento
Lista

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing
1/5

Foto di: Roberto Russo

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing
2/5

Foto di: Roberto Russo

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing
3/5

Foto di: Roberto Russo

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing
4/5

Foto di: Roberto Russo

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing

Roberto Russo, Cupra TCR DSG, BD Racing
5/5

Foto di: Roberto Russo

Prossimo Articolo
Raffaele Gurrieri e Simone Patrinicola al debutto nel TCR DSG Endurance

Articolo precedente

Raffaele Gurrieri e Simone Patrinicola al debutto nel TCR DSG Endurance

Prossimo Articolo

Dindo Capello piede pesantissimo a Monza, vittoria di forza nella Gara Sprint "Sfida" con l'Audi!

Dindo Capello piede pesantissimo a Monza, vittoria di forza nella Gara Sprint "Sfida" con l'Audi!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR DSG Endurance
Evento Annuncio BD Racing
Piloti Roberto Russo
Autore Francesco Corghi