Target Competition, livree accattivanti e mirino sui titoli 2017

La squadra altoatesina ha presentato le colorazioni delle sue Audi RS 3 LMS TCR con le quali Zimmermann, Rdest, Larsson e Lautenschlager punteranno alla vittoria. Senza dimenticare le Honda di Richard e Schmarl.

Target Competition, livree accattivanti e mirino sui titoli 2017
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Gosia Rdest
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Simon Larsson
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Tim Zimmermann
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Tom Lautenschlager
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Gosia Rdest
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Tim Zimmermann
Livrea dell'Audi RS 3 LMS TCR di Simon Larsson

La Target Competition ha presentato le livree delle quattro Audi RS 3 LMS TCR che schiererà nella stagione 2017 dell'ADAC TCR Germany Series.

L'obiettivo è molto chiaro: difendere il titolo conquistato lo scorso anno. Ma con una novità, ovvero senza il Campione piloti in carica, quel Josh Files che dopo essersi imposto con la Honda Civic oggi sta strizzando l'occhio al WTCC, come reso noto qualche mese fa.

In casa Target non ci si è preoccupati della partenza del pur bravo inglese, per cui ci si è dati da fare ingaggiando un quartetto di tutto rispetto formato dai giovani - e interessanti - Tim Zimmermann, Tom Lautenschlager, Simon Larsson e Gosia Rdest, che uniti fanno appena 80 anni!

"Siamo convinti di aver fatto la scelta giusta acquistando le Audi, conosciamo i punti di forza di questa vettura e vogliamo sfruttarli al meglio - ha affermato Markus Gummerer, responsabile della squadra altoatesina assieme al fratello gemello Andreas - Inoltre il nostro ingegnere, Albert Deuring, ha un forte legame con Audi Sport, per cui siamo praticamente entrati di diritto nella loro famiglia".

Le due Honda Civic TCR, però, non sono state cestinate, bensì affidate ad altri due piloti esperti: Jürgen Schmarl e Kris Richard. Il primo, austriaco, è un veterano ed è stato confermato dalla Target dopo le belle cose fatte nel 2016, mentre il 22enne svizzero proprio con la Honda dotata di specifiche TCN2 ha vinto il titolo nell'ETCC.

"Non volevamo certamente privarci delle Honda, la Civic resta una delle vetture più veloci nel TCR e ci fidiamo delle sue prestazioni", ha aggiunto Gummerer, che poi non ha nascosto le ambizioni per la stagione che verrà.

"L'obiettivo resta la difesa del titolo piloti e la conquista di quello Junior, abbiamo tutte le possibilità per riuscirci con uno dei nostri giovani. Penso che ognuno dei ragazzi ingaggiati possa farcela, come squadra daremo certamente il massimo. Nel 2017 la sfida si fa ancor più dura, in pista vedremo oltre 30 piloti e non possiamo abbassare mai la guardia. I passi falsi debbono essere ridotti al minimo".

 

condivisioni
commenti
La Schläppi Race-Tec nel 2017 schiererà due SEAT, una per Danz

Articolo precedente

La Schläppi Race-Tec nel 2017 schiererà due SEAT, una per Danz

Prossimo Articolo

Nel 2017 ci sarà anche la Aust Motorsport con due Audi RS 3 LMS TCR

Nel 2017 ci sarà anche la Aust Motorsport con due Audi RS 3 LMS TCR
Carica commenti