Luca Engstler batte Langeveld e ottiene uno strepitoso successo in Gara 2 al Sachsenring

condivisioni
commenti
Luca Engstler batte Langeveld e ottiene uno strepitoso successo in Gara 2 al Sachsenring
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
09 set 2018, 17:10

Grandissima vittoria in rimonta per il ragazzo della Hyundai, che a lungo ha pressato l'avversario dell'Audi-Racing One fino a quando questi non ha avuto problemi scivolando quinto all'ultimo giro. Sul podio vanno anche l'ottima Michelle Halder ed Eberle, Proczyk quarto, Coicaud sesto, fuori Mike Halder.

Luca Engstler ha completato il suo strepitoso weekend del Sachsenring andando a vincere in rimonta Gara 2 della ADAC TCR Germany Series partendo dal decimo posto della griglia invertita e spuntandola in un finale davvero mozzafiato.

Il pilota del Team Engstler ha velocemente recuperato terreno con la sua Hyundai i30 N TCR precedendo sotto la bandiera a scacchi le Cupra TCR di un'ottima Michelle Halder e del rientrante Pascal Eberle, mentre Harald Proczyk si piazza quarto con la sua Opel Astra TCR.

Chi mastica amarissimo è invece Niels Langeveld, partito molto bene dalla pole position e fino al penultimo giro in testa, bravo a chiudere ogni varco ad Engstler fino a quando la sua Audi RS 3 LMS TCR non è incappata in un crollo di prestazione verticale, probabilmente dovuto allo stress delle gomme viste anche le sbandate di cui è stato protagonista il ragazzo della Racing One nel finale, facendolo scivolare mestamente quinto e perdendo la leadership in classifica di campionato.

Come detto, Langeveld era partito bene tenendosi dietro Michelle Halder e la Volkswagen Golf GTI TCR di Niko Kankkunen (Team Engstler), mentre una serie di contatti alla curva 1 hanno spedito nella ghiaia la Golf di Benjamin Leuchter (Racing One), con le Honda Civic Type R TCR FK7 di Dominik Fugel e Mike Halder già fuori a causa dei vari danni riportati nei contatti (il secondo colpito da Engstler alla curva 2).

La safety car è dovuta entrare in pista, poi alla ripartenza Langeveld ha provato l'allungo su Michelle Halder, Proczyk, Max Hesse (Audi - Prosport Performance), Théo Coicaud (Hyundai - Team Engstler) ed Engstler, che qui ha cominciato il suo show superando prima Coicaud ed Hesse, raggiungendo poi Proczyk e scavalcandolo al giro 16.

Nel frattempo Michelle Halder si è fatta vedere più volte negli specchietti di Langeveld affiancandolo anche sul rettilineo ad un certo punto, ma questo ha dato modo ad Engstler di avvicinarsi e di superare la ragazza e dare l'assalto al primato. Langeveld e Luca si sono scambiati la posizione un paio di volte, poi al penultimo giro l'olandese ha vistosamente rallentato perdendo terreno in pochissimi metri.

L'ultima tornata è stata una cavalcata solitaria per Engstler, con Michelle Halder che ha tenuto la piazza d'onore seguita da Eberle e Proczyk. Coicaud è sesto davanti ad Haussermann, Hesse, Kankkunen e Antti Buri (Audi - LMS Racing), ultimi della zona punti.

Engstler è ora al comando della classifica con 8 punti di margine su Proczyk e 14 su Langeveld quando manca solo l'appuntamento di Hockenheim, in programma il 22-23 settembre. I giochi sono comunque apertissimi.

ADAC TCR Germany Series - Sachsenring: Gara 2

Prossimo articolo TCR Deutschland
Luca Engstler domina Gara 1 al Sachsenring nonostante le Safety Car

Articolo precedente

Luca Engstler domina Gara 1 al Sachsenring nonostante le Safety Car

Carica commenti