La wild card Moser mette tutti in fila nella Q1

La wild card Moser mette tutti in fila nella Q1

Il pilota della Triumph ha letteralmente dominato la prima sessione di prove

Pole provvisoria decisamente a sorpresa per la classe Superstock 600 al Nurburgring: davanti a tutti nella prima sessione di prove ufficiali si è issata la Triumph della wild card Marc Moser che ha fatto decisamente il vuoto alle sue spalle. Il tedesco è stato l'unico in grado di abbattere il muro dei 2'05", rifilando la bellezza di sette decimi al leader del campionato Jeremy Guarnoni, che ha inserito la sua Yamaha in seconda piazza. Terzo tempo per il francese Romain Lanusse, confermatosi nelle prime posizioni dopo l'ottima prestazione delle libere di questa mattina, con la Kawasaki di Joshua Elliott a completare la prima fila virtuale. Fatica, e non poco, Florian Marino, che si ritrova solamente nono, ad un 1"7 dalla pole, ma soprattutto ad 1"0 dal rivale Guarnoni. Sesto invece il migliore degli italiani, che è Giuliano Gregorini.

Superstock 600 - Nurburgring - Libere 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag los angeles