Elliott stupisce tutti nelle prime libere a Brno

Elliott stupisce tutti nelle prime libere a Brno

Il pilota della Kawasaki è stato l'unico in grado di abbattere il muro del 2'08"

La prima sessione di prove libere della Superstock 600 a Brno ha regalato una sorpresa: davanti a tutti infatti si è issata la Kawasaki dell'inglese Joshua Elliott, unico pilota in grado di abbattere il muro dei 2'08". Con il suo 2'07"853 ha infatti staccato di quasi mezzo secondo la Honda del francese Florian Marino, tallonato da vicino dalla Yamaha del leader del campionato Jeremy Guarnoni. Quarto tempo per il primo degli italiani, che è Bernardino Lombardi con la Yamaha della Martini Corse. Distacchi abissali per tutto il resto del gruppo: la wild card Alex Schacht, che occupa il quinto posto, è staccata di oltre 1"2. SUPERSTOCK 600, Brno, 9/07/2010 Prima sessione di prove libere 1. 9 Elliott J. (GBR) Kawasaki ZX-6R 2'07"853 2. 21 Marino F. (FRA) Honda CBR600RR 2'08"270 3. 11 Guarnoni J. (FRA) Yamaha YZF R6 2'08"493 4. 13 Lombardi B. (ITA) Yamaha YZF R6 2'08"610 5. 59 Schacht A. (DEN) Honda CBR600RR 2'09"097 6. 10 Calero Perez N. (ESP) Yamaha YZF R6 2'09"202 7. 27 Fanelli D. (ITA) Honda CBR600RR 2'09"465 8. 28 Le Coquen S. (FRA) Yamaha YZF R6 2'09"529 9. 72 Karlsen F. (NOR) Yamaha YZF R6 2'09"856 10. 69 Major N. (FRA) Yamaha YZF R6 2'09"875 11. 82 Pesek K. (CZE) Yamaha YZF R6 2'10"037 12. 19 Krajci T. (SVK) Yamaha YZF R6 2'10"162 13. 6 Lanusse R. (FRA) Yamaha YZF R6 2'10"387 14. 343 D'Annunzio F. (ITA) Yamaha YZF R6 2'10"622 15. 44 Mazzina M. (ITA) Triumph Daytona 675 2'11"014 16. 55 Lonbois V. (BEL) Yamaha YZF R6 2'11"536 17. 26 Vrajitoru M. (ROU) Yamaha YZF R6 2'11"798 18. 99 Covena T. (NED) Yamaha YZF R6 2'11"875 19. 47 Korobacz M. (POL) Yamaha YZF R6 2'13"967 20. 66 De Tournay R. (FRA) Yamaha YZF R6 2'14"276
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 600
Piloti James Joshua Elliott
Articolo di tipo Ultime notizie