Guarnoni ormai vede il titolo a portata di mano

condivisioni
commenti
Guarnoni ormai vede il titolo a portata di mano
Di: Matteo Nugnes
04 set 2010, 19:12

Il francese ha vinto anche in Germania ed è volato a +43 su Marino

Al termine di una gara molto combattuta, Jeremy Guarnoni ha conquistato al Nurburgring l'ennesimo successo stagionale, portandosi veramente ad un passo dal titolo Europeo della Superstock 600. Il francese l'ha spuntata al termine di una battaglia molto accesa con l'olandese Tony Covena e con il compagno di squadra Romain Lanusse e dunque ha portato a 43 lunghezze il suo vantaggio nei confronti di Florian Marino, che non è riuscito a fare meglio dell'ottavo posto. E' chiaro che con ormai soli 50 punti in palio, il titolo ormai è una formalità per Guarnoni. Quarto posto per il migliore degli italiani, Bernardino Lombardi, che grazie a questo piazzamento è anche risalito al terzo posto nella classifica del campionato. Alle sue spalle è giunto invece il poleman Marc Moser: dopo la grande performance in qualifica, la wild card della Triumph non è riuscita a reggere il passo in gara.

Superstock 600 - Nurburgring - Gara

Superstock 600 - Classifica campionato

Prossimo articolo Superstock 600
Pole per la Triumph della wild card Moser

Articolo precedente

Pole per la Triumph della wild card Moser

Prossimo Articolo

Italiani al vertice nelle prime libere ad Imola

Italiani al vertice nelle prime libere ad Imola
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Superstock 600
Piloti Jérémy Guarnoni
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie