Yamaha: Florian Marino è guarito e tornerà a correre a Magny-Cours

Florian Marino è guarito dalle fratture multiple subite in un incidente sulla pista di Assen e tornerà in sella alla sua Yamaha YZF-R1 a partire dall'appuntamento di Magny-Cours della SuperStock 1000.

Sono passati ormai diversi mesi dal brutto infortunio patito ad Assen e, per Florian Marino, è finalmente giunto il momento di tornare in sella alla sua Yamaha YZF-R1 e prendere parte alla gara di casa della SuperStock 1000, l'appuntamento di Magny-Cours.

Il pilota francese è stato impegnato a lungo nel corso delle ultime settimane cercando di riprendersi dalle multiple fratture patite sul tracciato olandese a bacino, femore, tibia e perone.

Il 23enne è tornato in moto pochi giorni fa proprio a Nevers per valutare la sua condizione fisica in seguito ai tanti mesi di forzata inattività. Il recupero fisico sembra essere andato nel migliore dei modi, dunque per il team Pata Yamaha sarà un fine settimana piacevole, perché potrà schierare entrambi i piloti titolari 2016.

Riccardo Russo, infortunatosi anche lui all'inizio della stagione, è tornato al Lausitzring, centrando immediatamente il podio. Ora sarà il turno di Marino.

"Sono davvero felice ed eccitato di tornare a correre in questo fine settimana!", ha dichiarato Florian Marino. "E' stato un periodo molto duro, perché ho dovuto recuperare da tutti li infortuni patiti nell'incidente di Assen, ma tutto è andato nel migliore dei modi. Le ultime settimane sono andate bene, mi sono concentrato sulla preparazione fisica con il mio allenatore Adrien e ora sono pronto a disputare un fine settimana di gara. Grazie a Yamaha per avermi supportato in un momento così difficile".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Florian Marino
Articolo di tipo Ultime notizie