Rob Hartog in SuperStock 1000 con il team Hartog

Il nipote di Wil Hartog debutta nel mondiale correndo sulla nuova Kawasaki Ninja ZX-10R 2016

Dopo aver fatto il suo esordio l'anno scorso nell'europeo, Rob Hartog passerà al Campionato FIM Superstock 1000 in questa stagione 2016. Dopo aver guidato la Kawasaki ZX-6R in STK600, l'olandese farà uno step in avanti con la nuova ZX-10R Superbike con il Team Hartog-Jenik Against Cancer. 

Il nipote di Wil Hartog, che l'anno scorso è andato a punti in quasi tutte le gare e ha chiuso al decimo posto nella classifica dell'Europeo Superstock 600 al suo debutto, segue le orme di suo zio che è diventato il primo olandese a vincere una gara della 500 ad Assen, nel 1977.

Per questa stagione, l'obiettivo di Hartog era quello di beneficiare delle conoscenze acquisite dei circuiti e della Kawasaki, ma un cambiamento delle classi 600 nel World Superbike Championship ha modificato il programma. “Ovviamente, abbiamo ancora una volta deciso di combattere al top nell'Europeo classe 600. Tuttavia, con la trasformazione delle classi, dobbiamo fare un altro step”.

"La coppa FIM Superstock 1000 sembrava l'opzione migliore per noi il prossimo anno. La scorsa stagione abbiamo dimostrato più volte che possiamo gestire la moto della Superbike. Abbiamo avuto un grande supporto da Henk Salomons, Kawasaki Benelux e i nostri partner per arrivare a questo progetto, in quanto questa è la classe del futuro. Grazie a questo aiuto possiamo cogliere questa opportunità, insieme a Jenik Performance. La Kawasaki ZX-10R è stata completamente rinnovata. Non vedo l'ora di salire sulla moto nel primo test alla fine di febbraio al Motorland Aragon”.

Il Team Hartog-Jenik Against Cancer correrà tutte le nove gare europee della FIM Superstock 1000 Cup nel suo anno di debutto, il 2016.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Rob Hartog
Articolo di tipo Ultime notizie