Vince Guarnoni, ma Barrier festeggia il titolo

Tripudio francese a Magny-Cours, mentre La Marra finisce ruote all'aria dopo un giro

Vince Guarnoni, ma Barrier festeggia il titolo
Le due classi Superstock purtroppo non hanno sorriso ai piloti italiani: ieri Riccardo Russo si è dovuto arrendere a Michael van der Mark nella corsa al titolo della 600 e questa mattina anche Eddi La Marra non è riuscito nell'impresa di portare la Ducati 1199 Panigale alla conquista della Coppa del Mondo 1000 nella stagione d'esordio. A festeggiare sul tracciato di casa di Magny-Cours è stato infatti Sylvain Barrier: il pilota francese, che però corre per i colori della BMW Motorrad Italia, si era presentato a questo ultimo appuntamento con tre punti di vantaggio sul rivale di casa nostra e alla fine gli è bastato il secondo posto per conquistare la corona di campione. Davanti a lui, infatti, ha tagliato il traguardo l'altro pilota di casa, ovvero Jeremy Guarnoni: già escluso matematicamente dalla contesa per il titolo, il portacolori della Kawasaki si è potuto permettere il lusso di correre anche qualche rischio, spingendo al limite per tutta la distanza di gara e andando ad involarsi solitario verso la sua prima vittoria stagionale. Del resto, Barrier si è trovato nella condizione di poter amministrare fin da subito, visto che la corsa di Eddi La Marra è durata appena lo spazio di un giro. Con una scivolata all'altezza della Grande Curbe ha vanificato le sue speranze di chiudere questa ultima gara da campione. Ed anche Bryan Staring (arrivato a Magny-Cours a -22) si è complicato la vita commettendo un errore che lo ha retrocesso in coda al gruppo fin dalle prime fasi. Al pilota della Kawasaki Pedercini rimane comunque il merito di aver avuto la grinta per rimontare fino alla quinta posizione finale, alle spalle anche di Lorenzo Savadori e di Matthieu Lussiana.

Superstock 1000 - Magny-Cours - Gara

Superstock 1000 - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Barrier e La Marra appaiati in prima fila
Articolo precedente

Barrier e La Marra appaiati in prima fila

Prossimo Articolo

Barrier: "Non riesco ancora a realizzare di aver vinto"

Barrier: "Non riesco ancora a realizzare di aver vinto"
Carica commenti