Guarnoni domina l'ultima stagionale a Jerez

Il francese della Kawasaki comanda dall'inizio alla fine e sfiora il secondo posto in campionato

Guarnoni domina l'ultima stagionale a Jerez
Dopo aver dominato ogni singola sessione, il weekend di Jerez de la Frontera della Coppa del Mondo Superstock 1000 non poteva avere un epilogo differente da una vittoria per Jeremy Guarnoni. Con l'asfalto ancora umido nei primi giri a causa della pioggia caduta nel corso della notte, il francese della Kawasaki non ha avuto paura a prendersi qualche rischio e gli sono bastati pochi passaggi per fare il vuoto alle sue spalle e dare vita ad una fuga solitaria che si è conclusa sotto alla bandiera a scacchi con un vantaggio di poco meno di 5" nei confronti dell'argentino Leandro Mercado. L'unico neo per il pilota transalpino arriva guardando alla classifica finale del campionato, che era già stato vinto a Magny-Cours dall'assente Sylvain Barrier, dove tra le altre cose ad imporsi era stato ancora Guarnoni. Il successo infatti non è bastato per dare l'assalto al secondo posto di Niccolò Canepa, che gli è rimasto davanti per appena un punto, nonostante una gara deludente chiusa al settimo posto, nella quale è stato rallentato da un innalzamento delle temperature della sua Ducati. Detto del secondo posto di "Tati" Mercado, che a sua volta è uscito in maniera piuttosto perentoria dal gruppo, la lotta per l'ultimo posto disponibile sul podio è stata molto serrata a divertente: a spuntarla alla fine è stato Romain Lanusse, che ha preceduto di un soffio Alessandro Andreozzi e Markus Reiterberger, che con il quinto posto ha comunque regalato il titolo Costruttori alla BMW. Segue poi un Kevin Calia autore di una prova solida con la Ducati 1199 Panigale ereditata dall'indisponibile Eddi La Marra: l'imolese è stato anche terzo nelle prime fasi, poi ha perso posizioni, togliendosi comunque la soddisfazione di chiudere davanti al più esperto Canepa. Nella top ten poi c'è spazio anche per Marco Bussolotti, mentre una caduta ha estromesso dalla corsa Lorenzo Savadori.

Superstock 1000 - Jerez de la Frontera - Gara

Superstock 1000 - Classifica campionato

condivisioni
commenti
Jeremy Guarnoni in pole per un soffio a Jerez
Articolo precedente

Jeremy Guarnoni in pole per un soffio a Jerez

Prossimo Articolo

Riscontri positivi per "Tati" Mercado nei test di Jerez

Riscontri positivi per "Tati" Mercado nei test di Jerez
Carica commenti