Sylvian Barrier conquista la pole nella Q2

Il pilota francese precede, di soli 11 millesimi, Jeremy Guaroni

Sylvian Barrier conquista la pole nella Q2
Sylvain Barrier ha conquistato la pole position per la gara Superstock 1000 in programma domani mattina al MotorLand Aragón di Alcañiz, grazie al crono di 2’02.709 fatto segnare all’ultimo passaggio disponibile prima della fine del turno. Il pilota francese, leader della classifica, ottiene così per la terza volta quest’anno la casella di testa dello schieramento di partenza, per soli 11 millesimi di secondo su un Jeremy Guarnoni nuovamente beffato dopo la pole sfumata a Misano, all’esordio stagionale con il team di Adrien Morillas. Terza posizione per Lorenzo Baroni, secondo pilota del team gestito da Serafino Foti e vittima nel corso della sessione di una caduta alla curva 7, a precedere un buon Eddi La Marra, a tratti apparso in grado di riuscire a prevalere, in sella alla 1199 Panigale, sugli avversari, al buon Bryan Staring ed al tedesco Markus Reiterberger. A completare la seconda fila troviamo le due 1199 di Kev Coghlan e di Lorenzo Savadori, a precedere la 1098 di Marco Bussolotti e la CBR 1000 RR di Fabio Massei. Buon undicesimo posto per Bryan McFadden davanti al compagno di marca Christoffer Bergman, alla wild-card e pilota di casa Enrique Ferrer ed al ceco Ondrej Jezek. Resta nelle retrovie Massimo Parziani, ventiduesimo in sella alla Aprilia RSV4 del Team M.V. Racing.

Superstock 1000 - Aragon - Qualifiche 2

condivisioni
commenti
Lorenzo Baroni domina le Libere 2 ad Aragon
Articolo precedente

Lorenzo Baroni domina le Libere 2 ad Aragon

Prossimo Articolo

Bryan Staring e Jeremy Guarnoni firmano la doppietta

Bryan Staring e Jeremy Guarnoni firmano la doppietta
Carica commenti