Florian Marino regala la pole alla Yamaha a Motorland Aragon

Il francese ha beffato un bel gruppetto di piloti italiani che lo segue: in prima fila ci sono le due Ducati di Rinaldi e Faccani, mentre in seconda si andranno a schierare Russo, Tamburini e De Rosa. Solo settimo Tati Mercado.

La Yamaha si è confermata al vertice anche nelle prove ufficiali del round inaugurale della Coppa del Mondo Superstock 1000 a Motorland Aragon. Peccato che a firmare la pole position non sia stato l'italiano Riccardo Russo, che era stato il più rapido in entrambi i turni di prove libere, ma Florian Marino.

Il francese è riuscito a stampare un crono di 1'52"773 con cui ha messo in fila un tandem tutto tricolore e tutto Ducati. Staccato di 72 millesimi c'è Michael Ruben Rinaldi con la 1199 Panigale dell'Aruba Junior Team, mentre in terza piazza c'è Marco Faccani con quella della Triple-M.

Peccato per Russo che, complice anche un'escursione fuori pista, si è dovuto accontentare della quarta piazza. Un risultato che gli farà aprire una seconda fila tutta tricolore che sarà composta anche dall'Aprilia di Roberto Tamburini e dalla BMW di Raffaele De Rosa, purtroppo autore anche di una caduta.

Solo settimo un Tati Mercado dal quale probabilmente ci si attendeva qualcosina in più con la seconda Ducati dell'Aruba Junior Team. Continuando a scorrere la classifica poi nella top ten c'è spazio anche per Kevin Calia e Federico D'Annunzio, mentre ne è rimasto subito fuori un Toprak Razgatlioglu decisamente in crescita: il campione della Stock 600 è stato infatti il primo tra i piloti Kawasaki.

Pos  Pilota   Moto
 Tempo   Gap
1 Florian Marino Yamaha 1'52.773 -
2 M.R.Rinaldi Ducati 1'52.845 0.072
3 Marco Faccani Ducati 1'52.927 0.154
4 Riccardo Russo Yamaha 1'52.960 0.187
5 R.Tamburini Aprilia 1'53.005 0.232
6 Raffaele De Rosa BMW 1'53.022 0.249
7 Leandro Mercado Ducati 1'53.814 1.041
8 M.Scheib BMW 1'53.895 1.122
9 Kevin Calia Aprilia 1'54.073 1.300
10 F.D'Annunzio BMW 1'54.098 1.325
11 T.Razgatlıoğlu Kawasaki 1'54.481 1.708
12 Jeremy Guarnoni Kawasaki 1'54.532 1.759
13 Luca Vitali BMW 1'54.567 1.794
14 Andrea Tucci Yamaha 1'54.684 1.911
15 Luca Marconi Yamaha 1'54.701 1.928
16 E.Pusceddu Ducati 1'54.833 2.060
17 Andrea Mantovani Yamaha 1'54.884 2.111
18 Bryan Staring Kawasaki 1'54.960 2.187
19 C.Ponsson Kawasaki 1'55.025 2.252
20 Luca Salvadori Aprilia 1'55.029 2.256
21 Wayne Tessels Kawasaki 1'55.122 2.349
22 Fabio Massei Yamaha 1'55.125 2.352
23 Sebastien Suchet Yamaha 1'55.309 2.536
24 Marc Moser Ducati 1'55.412 2.639
25 David McFadden Kawasaki 1'55.437 2.664
26 Gregg Black Kawasaki 1'55.472 2.699
27 A.Andreozzi Kawasaki 1'55.626 2.853
28 Julian Puffe Kawasaki 1'55.730 2.957
29 R.Mercandelli Kawasaki 1'56.638 3.865
30 T.Finsterbusch Yamaha 1'56.925 4.152
31 Eric Vionnet BMW 1'56.973 4.200
32 F.Sanchioni Kawasaki 1'57.078 4.305
33 Luca Oppedisano Kawasaki 1'57.086 4.313
34 Miroslav Popov Yamaha 1'57.151 4.378
35 Rob Hartog Kawasaki 1'57.194 4.421
36 F.Cavalli Kawasaki 1'57.714 4.941
37 Marco Sbaiz Yamaha 1'57.915 5.142
38 Lucas De Ulacia Kawasaki 1'58.164 5.391
39 A.Simoneschi Kawasaki 2'00.124 7.351
40 Thomas Toffel BMW 2'00.704 7.931
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Florian Marino
Articolo di tipo Qualifiche