7 su 7: Ayrton Badovini è già campione!

7 su 7: Ayrton Badovini è già campione!

Settima vittoria su sette gare, che dominio!

Sesta pole position stagionale e settima vittoria consecutiva valgono la vittoria del campionato con tre gare di anticipo. La prima stagione di Coppa del Mondo Superstock 1000 avrebbe davvero molto difficilmente potuto essere migliore per il Team BMW Motorrad Italia guidato da Serafino Foti. Ayrton Badovini e la S1000RR sono stati un'accoppiata praticamente invincibile fin dalle prime battute della stagione, piegando subito la resistenza dei più titolati team con ambizioni di vittoria. Niente da fare, solo le briciole è ciò che il pilota lombardo ha lasciato agli avversari, guidando con determinazione su ogni pista che si è trovato ad affrontare una moto nata decisamente bene, potente, velocissima, a punto, e perfettamente gestita da un team di riferimento. A Silvestone è andata in scena l'ennesima battaglia con Berger del team Ten Kate Race Junior, ma il pilota della Honda, nonostante una condotta di gara esemplare, ancora una volta ha dovuto arrendersi alla supremazia dell'italiano in sella alla moto tedesca. Schiacciante il responso della classifica: 175 punti per Badovini, 86 per Berger sulla Honda Ten Kate, 84 per Magnoni con un'altra Honda ma del team Bevilacqua Corse. Con ancora tre gare in calendario i punti in palio sono 75. Ayrton non ha più nulla da perdere e può correre solo per divertirsi. A questo punto perché non fargli provare la sella della S1000RR superbike?

Superstock 1000 - Silverstone - Gara

Superstock 1000 - Silverstone - Classifica campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstock 1000
Piloti Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto italiane