Torna la Porsche ed è di nuovo pole position

Torna la Porsche ed è di nuovo pole position

Fabrizio Giovanardi porta la Panamera davanti a tutti al Paul Ricard

Dopo aver già dimostrato il suo potenziale con la vittoria di Gara 1 del Mugello, la Porsche Panamera della N.Technology affidata a Fabrizio Giovanardi si ripropone subito al vertice della SUPERSTARS SERIES in occasione del round francese sul PAUL RICARD. La N.Technology ha schierato per questa occasione la seconda vettura, evoluzione dell’esemplare già visto sul tracciato toscano: la Panamera ha usufruito di uno Step2 per il motore, ottimizzando aspirazione e gestione elettrica, e sono state migliorate le sospensioni anteriori. Un lavoro che ha mostrato subito i suoi frutti, consentendo a Giovanardi di conquistare la pole. Ad una manciata di secondi dal termine di una sessione di qualifiche quanto mai combattuta è stata proprio l’imponente berlina tedesca a siglare il miglior crono, 2’15.533, ottenendo così il diritto a dettare il passo nello start lanciato di Gara 1, in programma domani alle 11.30. Al suo fianco Gianni Morbidelli, sulla BMW M3 del Team BMW Italia (2’15.609), che per pochi istanti si è trovato al comando. A pochi minuti dal termine erano due Mercedes a comandare, le C63 di Francesco Sini (Team Romeo Ferraris) e Luigi Ferrara (Caal Racing), rispettivamente terzi e quarti allo scadere del tempo. Già autore del miglior tempo nelle due libere di oggi, Christian Montanari ha tenuto a lungo la BMW M3 del Team RGA Sportmanship al comando delle qualifiche, chiudendo però la sessione al settimo posto venendo scavalcato nel corso degli ultimi minuti da Johnny Herbert (Chevrolet Lumina CR8/Motorzone Race Car) e da Thomas Biagi (BMW M3/Team BMW Italia). Sono ben otto i piloti raccolti in cinque decimi, con Max Pigoli, sulla Mercedes C63 AMG del Team Romeo Ferraris ottavo davanti a Riccardo Romagnoli, passato sulla Jaguar XF del Team Ferlito Motors, e all’Audi RS4 di Alberto Cola. Come di consueto saranno due gli appuntamenti che domani andranno in scena, trasmessi in diretta da LA7: lo start di Gara 1 è alle 11.30 mentre Gara 2 scatterà alle 16.15. Qualifiche (primi dieci): 1. Fabrizio Giovanardi (Porsche Panamera S/N.Technology) 2’15”533; 2. Gianni Morbidelli (BMW M3 E92/Team BMW Italia) 2’15”609; 3. Francesco Sini (Mercedes C63 AMG/Team Romeo Ferraris) 2’15”700; 4. Luigi Ferrara (Mercedes C63 AMG/Caal Racing) 1’15”785; 5. Johnny Herbert (Chevrolet Lumina CR8/Motorzone Race Car) 2’15”832; 6. Thomas Biagi (BMW M3 E92/Team BMW Italia) 2’15”868; 7. Christian Montanari (BMW M3 E92/RGA Sportmanship) 2’15”873; 8. Max Pigoli (Mercedes C63 AMG/Team Romeo Ferraris) 2’16”096; 9. Riccardo Romagnoli (Jaguar XF/Ferlito Motors) 2’16”682; 10. Alberto Cola (Audi RS4/Hop Mobile Audi Sport Italia) 2’16”692.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Piloti Fabrizio Giovanardi
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag carburanti alternativi, mobilità sostenibile