Al Mugello il quinto atto della serie tricolore

Al Mugello il quinto atto della serie tricolore

Grande attesa per il debutto della Porsche Panamera S di Giovanardi

Ad oltre un mese dal precedente appuntamento di Hockenheim, tornano ad accendersi i motori nella Superstars Series, con il quinto round del Campionato Italiano in programma il prossimo fine settimana (24 e 25 luglio) sul circuito toscano del Mugello. Un weekend “attesissimo”, anche per il debutto della Porsche Panamera S della N.Technology, al cui volante ci sarà l’asso Fabrizio Giovanardi. L’ingresso della potente vettura della Casa di Stoccarda porterà a quota nove, come già in precedenza annunciato, la presenza dei vari marchi nel campionato di Roma Formula Futuro, in aggiunta a Audi, BMW, Cadillac, Chevrolet, Chrysler, Jaguar, Maserati e Mercedes. Una sfida epica quella che si riproporrà per la prima volta questo weekend tra nomi storici delle categorie Turismo, come appunto Audi, le BMW del team di Roberto Ravaglia e la N.Technology. Il tutto con l’aggiunta di numerose “variabili” dettate dalla presenza di nuove realtà dell’automobilismo che, nella Superstars Series, hanno trovato la loro massima espressione. Ma l’appuntamento del Mugello vedrà anche rinnovarsi la lotta al vertice nella classifica della serie tricolore che, al momento, vede davanti a tutti Thomas Biagi, proprio con una delle BMW M3 E92 della ROAL Motorsport vittorioso a Imola. Alle sue spalle, ma a sole 13 lunghezze, Luigi Ferrara, vincitore delle due gare nella prova inaugurale di Monza (e poi anche delle due gare internazionali di Hockenheim) con la Mercedes C63 AMG della CAAL Racing. A cinque punti dal pugliese c’è quindi Max Pigoli, anche lui con la Mercedes (Team Romeo Ferraris), primo al traguardo di gara 2 sul tracciato del Santerno. Quindi il campione in carica Gianni Morbidelli, sull’altra BMW della ROAL Motorsport leader assoluto in gara 1 a Vallelunga. A seguire il suo compagno di squadra Stefano Gabellini, che aveva ottenuto un centro a Portimão. Una delle “new-entry” del Mugello sarà rappresentata dalla seconda Audi RS4 della Hop Mobile Audi Sport Italia, sulla quale farà il proprio esordio Alessandro Gabrielli. Al rientro Matteo Malucelli, vincitore a Vallelunga, che rileverà l’inglese Johnny Herbert come in occasione di tutti gli appuntamenti valevoli per il solo Campionato Italiano Superstars. Francesco Sini porterà invece in pista la terza Mercedes C63 AMG del Team Romeo Ferraris. Due i turni di prove libere di mezzora ciascuno del venerdì, con il via rispettivamente alle ore 9 e alle 14. Sabato la sessione di qualifica si svolgerà dalle 12.20 alle 12.50, mentre le due gare di domenica (ciascuna della durata di 25’ più un giro e con la diretta Tv di Nuvolari) scatteranno alle ore 10.10 e alle 15.20.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Articolo di tipo Ultime notizie