Gianni Morbidelli nel finale davanti ad Herbert

Gianni Morbidelli nel finale davanti ad Herbert

Nelle prove libere il pesarese batte sul filo di lana l'inglese

È lotta serrata nella SUPERSTARS, fin dal primo turno di prove libere. A Hockenheim, teatro questo fine settimana del quarto appuntamento della INTERNATIONAL SERIES, a sferrare la zampata finale negli ultimi secondi della sessione mattutina è stato Gianni Morbidelli, che ha completato in tutto 12 tornate. Il pesarese, con la BMW M3 E92 ufficiale, proprio allo scadere della mezzora è riuscito infatti a relegare alle sue spalle la Chevrolet Lumina CR8 di Johnny Herbert, in ritardo di appena nove centesimi. In evidenza anche le Mercedes C63 AMG: terza è quella di Max Pigoli, mentre Luigi Ferrara ha chiuso sesto alle spalle della Audi RS4 di Alberto Cola e dell’altra BMW del leader della classifica Thomas Biagi. Pochi giri per il campione italiano in carica della salita David Baldi, al suo rientro con l’altra Mercedes della CAAL Racing. Da segnalare anche il debutto assoluto di Matteo Meneghello con la Jaguar XF del team Ferlito Motors e della seconda Maserati Quattroporte dello Swiss Team con Sandro Bettini in questa occasione separato dal suo abituale co-equipier Andrea Chiesa.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Superstars
Piloti Gianni Morbidelli
Articolo di tipo Ultime notizie