Yamaha in Supersport dal 2017 con 4 R6. Una sarà per Caricasulo

Yamaha entra ufficialmente in World Supersport a partire dal 2017 mettendo in pista 4 nuove YZF-R6. Una di queste sarà per il nostro Federico Caricasulo, mentre le altre per Niki Tuuli, Lucas Mahias e Sheridan Morais.

Yamaha in Supersport dal 2017 con 4 R6. Una sarà per Caricasulo
Yamaha YZF-R6
Federico Caricasulo
Yamaha YZF-R6
Yamaha YZF-R6
Yamaha YZF-R6
Yamaha YZF-R6

Dopo essere tornata in World Superbike all'inizio di quest'anno, Yamaha apre ancora di più i suoi orizzonti. Dal prossimo anno, infatti, il team di Iwata sarà presente anche in Supersport.

Yamaha potrà contare su due team che schiereranno le nuove YZF-R6, presentate all'EICMA di Milano nella giornata di ieri, e su due line up piloti molto competitive. L'obiettivo è uno solo: interrompere il dominio del binomio Kawasaki-Sofuoglu.

Questa entrata è molto importante, ma non solo per il campionato. Una delle quattro R6 sarà affidata al nostro Federico Caricasulo. Il ravennate cambia così colori dopo tre stagioni per abbracciare un progetto ufficiale dalle grandi ambizioni.

Accanto a lui scenderà in pista il forte francese Lucas Mahias. Per Caricasulo sarà certamente una bel confronto e sicuramente uno stimolo in più per ben figurare nel 2017.

Le R6 saranno portate in pista anche dal team Kallio Racing. Una di queste finirà nelle mani del già confermatissimo Niki Tuuli, vera e propria rivelazione della stagione 2016 della World Supersport, mentre la seconda - che sembrava destinata a Jules Cluzel - sarà invece affidata al 31enne sudafricano Sheridan Morais.

Con queste due coppie piloti la Yamaha tenterà di rimpinguare un già lauto bottino di titoli nella Supersport. Negli ultimi 7 anni sono state ben 3 le volte in cui a trionfare è stata una Yamaha grazie a piloti del calibro di Cal Crutchlow, Chaz Davies e Sam Lowes.

condivisioni
commenti
Kyle Smith beffa Sofuoglu al fotofinish e trionfa con merito a Losail
Articolo precedente

Kyle Smith beffa Sofuoglu al fotofinish e trionfa con merito a Losail

Prossimo Articolo

Cluzel, addio a MV Agusta: nel 2017 torna al team Landlords Insurance Honda!

Cluzel, addio a MV Agusta: nel 2017 torna al team Landlords Insurance Honda!
Carica commenti