Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
70 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
15 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
20 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
50 giorni

Villicum, Libere 1 e 2: Mahias davanti a tutti, problemi tecnici per Cortese

condivisioni
commenti
Villicum, Libere 1 e 2: Mahias davanti a tutti, problemi tecnici per Cortese
Di:
12 ott 2018, 19:34

Il francese Mahias è riuscito a conquistare il best lap della Supersport nella prima giornata di prove in Argentina davanti al connazionale Cluzel. Solo ottavo Cortese, rallentato da problemi tecnici.

Anche i campioni della Supersport hanno aperto le danze sul nuovissimo tracciato argentino di El-Villicum con la conclusione delle prime due sessioni di prove libere del Venerdì. Il nuovo tracciato, sconosciuto a tutti, ha rimescolato le carte obbligando i piloti ad inventarsi il miglior setup per affrontare la pista. Al momento il migliore è stato Lucas Mahias su Yamaha R6 che con un giro in 1'43"680 ha conquistato la cime del tabellone dei tempi. 

Alle sue spalle il pilota francese è inseguito dal solito stuolo di avversari capitanati dal connazionale Jules Cluzel (+0"063) e seguito da Federico Caricasulo ad appena 155 millesimi. Quarto, prima sorpresa della giornata, è Thomas Gradinger che, con un distacco di poco più di mezzo secondo è andato ad infilarsi in mezzo al gruppetto dei piloti che di solito padroneggiano questa serie.

Quinto Randy Krummenacher (+0"869) davanti a Kyle Smith (+0"974), primo dei piloti non-R& in sella alla sua Honda CBR 600RR. Settimo Raffaele De Rosa con la sua bellissima MV Agusta (+0"988) e solo ottavo Sandro Cortese. Altra sorpresa della giornata è proprio l'ottava posizione dell'attuale capilista della classifica mondiale, rallentato da un evidente problema tecnico alla sua Yamaha nel corso della FP1, che ha anche portato all'esposizione della bandiera rossa. Il tedesco non è riuscito a trovare il giusto ritmo su questo nuovo tracciato ed ha concluso la giornata con ben un secondo e 130 millesimi di distacco dai primi.

A seguire tutti gli altri con Hector Barbera in 12esima posizione e Ayrton Badovini in 13esima. Al momento la classifica della Supersport non è ancora compattissima, probabilmente domani i piloti troveranno maggior velocità e ritmo riportandosi tutti molto più vicini.

Prossimo Articolo
Fotogallery: la cavalcata di Ana Carrasco verso il titolo iridato della Supersport 300

Articolo precedente

Fotogallery: la cavalcata di Ana Carrasco verso il titolo iridato della Supersport 300

Prossimo Articolo

Villicum, Superpole: Lucas Mahias conquista la pole position sul nuovo tracciato di Villicum davanti a Caricasulo e Cortese.

Villicum, Superpole: Lucas Mahias conquista la pole position sul nuovo tracciato di Villicum davanti a Caricasulo e Cortese.
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Piloti Jules Cluzel , Lucas Mahias , Sandro Cortese
Autore Lorenzo Moro