Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
17 Ore
:
32 Minuti
:
13 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
12 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
39 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
33 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
68 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
61 giorni

Supersport, Villicum: Superpole di Perolari

condivisioni
commenti
Supersport, Villicum: Superpole di Perolari
Di:
12 ott 2019, 17:18

Corentin Perolari conquista la Superpole in Argentina e precede Ayrton Badovini di soli 67 millesimi. Jules Cluzel è terzo. Attardati i due piloti del team Bardahl Evan Bros, Randy Krummenacher è sesto, Federico Caricasulo ottavo.

La Supersport archivia la penultima Superpole della stagione sulla pista argentina di San Juan Villicum. A firmare il miglior crono è di Corentin Perolari che nella gara di domani scatterà davanti a tutti. Il francese domina anche il sabato dopo aver chiuso in testa il venerdì di libere, ma i tempi nella sessione di qualifica sono molto ravvicinati. Accanto al pilota Yamaha infatti troviamo Ayrton Badovini, autore di un ultimo giro impeccabile che gli fa guadagnare la seconda posizione, a soli 67 millesimi dal poleman. A chiudere la prima fila c’è Jules Cluzel, che paga 136 millesimi dalla vetta.

La sorpresa della Superpole di Villicum è l’assenza del duo Bardahl Evan Bros dalle prime posizioni. I due contendenti al titolo infatti restano più attardati, Randy Krummenacher è sesto a quasi tre decimi da Perolari. Lo svizzero chiude la seconda fila e resta alle spalle di Kyle Smith, ottimo quarto a 206 millesimi dalla vetta, e Lucas Mahias, quinto a 241 millesimi.

L’elvetico del team Evan Bros conclude la sessione di qualifica davanti al diretto rivale in campionato: Federico Caricasulo fatica e non va oltre l’ottava casella, pagando ben 9 decimi di ritardo da Perolari. L’italiano è dietro ad Isaac Viñales, settimo. Chiude la terza fila Christian Stange, nono. Ai margini della top 10 troviamo invece Peter Sebestyen, decimo.

Più attardato Hikari Okubo, 11esimo, davanti ad un Raffaele De Rosa in evidente difficoltà. Il partenopeo del team MV Agusta non va oltre la 12esima posizione dopo una Superpole piuttosto complicata. Così gli altri italiani: Filippo Fuligni è 19esimo, mentre Alfonso Coppola e Gianluca Sconza sono 21esimo e 22esimo rispettivamente.

 

Prossimo Articolo
Supersport, Villicum, Libere 1-2: Perolari chiude il venerdì al comando

Articolo precedente

Supersport, Villicum, Libere 1-2: Perolari chiude il venerdì al comando

Prossimo Articolo

Supersport, Villicum: Cluzel trionfa, Caricasulo quinto

Supersport, Villicum: Cluzel trionfa, Caricasulo quinto
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Location Villicum Circuit
Autore Lorenza D'Adderio