Supersport, Misano: Mahias beffa il duo Evan Bros e agguanta la Superpole

In qualifica si interrompe l’egemonia del team Bardahl Evan Bros grazie a Lucas Mahias, che conquista la Superpole sulla pista di Misano. Federico Caricasulo scatterà dalla seconda casella, mentre Randy Krummenacher è terzo, dopo una caduta senza conseguenze. Attardato De Rosa, solo ottavo.

Supersport, Misano: Mahias beffa il duo Evan Bros e agguanta la Superpole

Sulla pista di Misano Adriatico è Lucas Mahias a dettare legge, interrompendo per la prima volta il dominio del team Bardahl Evan Bros. Il francese ha conquistato la Superpole sulla pista di casa di Federico Caricasulo, oggi beffato per 206 millesimi. Il giovane italian scatterà domani dalla seconda casella, davanti a Randy Krummenacher, terzo con caduta.

Il pilota Kawasaki si è portato al comando proprio all’ultimo, scalzando Caricasulo, ormai saldamente in testa da inizio sessione. Al Misano World Circuit Marco Simoncelli, Mahias mette un freno alla grande corsa dei due portacolori che stanno dominando la stagione, ma che nella gara di domani gli partiranno affiancati. I primi tre sono separati da 297 millesimi, dunque la domenica si preannuncia ricca di azione.

Sarà da tenere d’occhio Jules Cluzel, che partirà dalla quinta casella. Il francese è rimasto alle spalle di Hans Soomer, quarto, ma proverà la rimonta nella gara di domani, cercando di non far sfuggire Krummenacher, suo diretto rivale in classifica. A chiudere la seconda fila troviamo un ottimo Luca Ottaviani, sesto a nove decimi.

Issac Viñales occupa la settima casella, davanti a Raffaele De Rosa. Qualifica complicata per il pilota partenopeo, che è rimasto più attardato nelle qualifiche odierne, restando per la prima volta in stagione fuori dalle prime posizioni. Il portacolori del team MV Agusta precede l’altra Kawasaki di Hikari Okubo, nono. Chiude la top 10 Lorenzo Gabellini.

Così gli altri italiani: Ayrton Badovini è undicesimo, mentre Massimo Roccoli è quattordicesimo e Mattia Casadei sedicesimo. I due fratelli Fuligni sono diciassettesimo e ventitreesimo rispettivamente, con Kevin Manfredi che occupa la posizione numero ventidue. Più arretrati Roberto Rolfo, trentesimo, e Michael Canducci, trentunesimo. Chiude il gtuppo Gianluca Sconza, trentaduesimo.

condivisioni
commenti
Supersport, Misano, Libere 1-2: Caricasulo inarrestabile domina il venerdì

Articolo precedente

Supersport, Misano, Libere 1-2: Caricasulo inarrestabile domina il venerdì

Prossimo Articolo

Supersport, Misano: Krummenacher vince su Caricasulo in volata

Supersport, Misano: Krummenacher vince su Caricasulo in volata
Carica commenti