Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in corso . . .
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
4 giorni
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
18 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
60 giorni

Supersport, Donington: Caricasulo torna davanti a tutti

condivisioni
commenti
Supersport, Donington: Caricasulo torna davanti a tutti
Di:
6 lug 2019, 12:06

Sotto la pioggia di Donington Federico Caricasulo conquista la seconda Superpole della stagione, davanti a Lucas Mahias e Raffaele De Rosa, secondo e terzo rispettivamente. Quarto crono per Jules Cluzel, mentre è molto attardato Randy Krummenacher, solo undicesimo.

In una sessione di qualifica condizionata dalla pioggia, ad ottenere il miglior crono è Federico Caricasulo, che torna davanti a tutti in Superpole dopo sei round. L’ultima risale infatti al primo appuntamento della stagione. Il pilota del team Bardahl Evan Bros ferma il cronometro sull’1”31'092, rifilando ben sette decimi al primo degli inseguitori, Lucas Mahias.

A Donington si interrompe l’egemonia della squadra leader del mondiale, che in prima fila non trova il compagno di squadra di Caricasulo, Randy Krummenacher. Lo svizzero, che comanda la classifica, non va oltre l’undicesima piazza, in una qualifica particolarmente complicata e disputata in condizioni tutt’altro che ideali. In prima fila invece troviamo proprio Lucas Mahias, secondo con la Kawasaki del team Puccetti, e Raffaele De Rosa, molto vicino al francese in terza posizione.

Apre la seconda fila Jules Cluzel, dominatore del venerdì ma solo quarto nella Superpole. Il pilota Yamaha paga 770 millesimi da Caricasulo, ma nella gara di domani scatterà da una posizione sicuramente migliore rispetto a quella del suo rivale in classifica. Sarà Brad Jones a partire a fianco del pilota d’oltralpe, dimostrando un grande potenziale in sella alla R6 del team Appleyard Macadam Integro. Il britannico precede Ayrton Badovini, sesto con la Kawasaki del team Pedercini.

Hikari Okubo è più distante dalla vetta rispetto al compagno di squadra e sarà il pilota che apre la terza fila, in settima posizione. Alle sue spalle troviamo Isaac Viñales, ottavo, mentre la nona casella è occpuata da Hans Soomer, che nella giornata di venerdì si era portato nelle prime posizioni, salvo poi rimanere a poco più di un secondo da Caricasulo.

Chiude la top 10 Kyle Smith, mentre Randy Krummenacher non va oltre l’undicesimo crono. È attardato anche Thomas Gradinger, quindicesimo. Così gli altri italiani: Federico Fuligni e Giancluca Sconza sono diciannovesimo e ventitreesimo rispettivamente.

Prossimo Articolo
Supersport, Donington: Cluzel dominatore delle libere

Articolo precedente

Supersport, Donington: Cluzel dominatore delle libere

Prossimo Articolo

Supersport, Donington: vince Cluzel, grande rimonta di Krummenacher

Supersport, Donington: vince Cluzel, grande rimonta di Krummenacher
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Location Donington Park
Autore Lorenza D'Adderio