Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
41 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Strepitosa pole position di Federico Caricasulo a Misano Adriatico

condivisioni
commenti
Strepitosa pole position di Federico Caricasulo a Misano Adriatico
Di:
18 giu 2016, 10:54

Federico Caricasulo centra la pole della Supersport a Misano Adriatico battendo di 57 millesimi di secondo il favorito Kenan Sofuoglu. Terza posizione per la seconda Honda in griglia, quella di Patrick Jacobsen.

La sfida per la pole position della classe Supersport sul tracciato di Misano Adriatico sembrava fosse affare circoscritto a due soli piloti, Randy Krummenacher e Kenan Sofuoglu, entrambi alfieri del team Puccetti Kawasaki, invece la prima casella dello schieramento della gara di domani parlerà italiano.

Federico Caricasulo è stato autore di una pole strepitosa, in cui ha costruito il proprio vantaggio sui diretti rivali nel terzo settore. Grazie a quell'intermedio record, Caricasulo ha fermato il cronometro in 1'38"097, battendo per soli 57 millesimi di secondo proprio Kenan Sofuoglu.

Il turco del team Puccetti Kawasaki ha provato a battere Caricasulo in entrambi nei suoi due ultimi giri, ma non è riuscito a farlo, pur avvicinandosi in maniera significativa al nostro connazionale.

Dal terzo posto in poi, i distacchi sono pressoché abissali. Patrick Jacobsen ha portato la sua Honda CBR600RR al terzo posto, ma staccato di oltre mezzo secondo dalla moto gemella di Caricasulo. Anche Randy Krummenacher (Kawasaki Puccetti) ha subito il medesimo divario, anche se tra l'americano e lo svizzero ci sono appena 54 millesimi di secondo.

Dalla quinta alla settima posizione la sfida è stat tutta tricolore. Christian Gamarino ha portato la sua Kawasaki Ninja davanti alla Honda di Ayrton Badovini e alla ZX-6R della giovane promessa Alessandro Zaccone. Ancora anonima la MV Agusta, con il solo Jules Cluzel capace di portare la moto in Top Ten e chiudere ottavo assoluto.

Illia Mikhailchik si è confermato tra i primi dieci anche nelle Qualifiche, portando la sua Kawasaki con livrea dedicata a Luis Salom in nona posizione, davanti al bravo Luke Sapleford, capace di portare in decima posizione la Triumph Daytona 675.

Prossimo Articolo
Misano, Libere 3: Krummenacher rimette dietro Sofuoglu

Articolo precedente

Misano, Libere 3: Krummenacher rimette dietro Sofuoglu

Prossimo Articolo

Un incontenibile Sofuoglu trionfa a Misano. Grande Caricasulo: 2°!

Un incontenibile Sofuoglu trionfa a Misano. Grande Caricasulo: 2°!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Evento Misano
Sotto-evento Sabato
Location Misano Adriatico
Autore Giacomo Rauli