Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Portimao si tinge di rosa: Ana Carrasco vince nella Supersport 300!

condivisioni
commenti
Portimao si tinge di rosa: Ana Carrasco vince nella Supersport 300!
Di:
17 set 2017, 11:12

La spagnola, alla sua prima vittoria importante, brucia in volata Coppola e Garcia, con l’italiano nuovo leader di campionato per un solo punto.

Ana Carrasco, ETG Racing
Ana Carrasco, ETG Racing
Ana Carrasco, ETG Racing
Ana Carrasco, ETG Racing

Parla al femminile la gara del Mondiale Supersport 300 disputata sulla pista di Portimao. Merito della spagnola Ana Carrasco, che ha disputato una gara straordinaria suggellata da uno spettacolare arrivo in volata dove la ventenne di Cehegin ha bruciato con consumata ferocia agonistica Marc Garcia, che si era presentato in testa sul rettilineo d’arrivo.

La Carrasco ha preso la scia e non ha lasciato scampo al connazionale, resistendo anche al ritorno di Alfonso Coppola, che stava provando lo stesso scherzetto della spagnola. Un secondo posto comunque molto importante per il pilota di Scafati, visto che vale il sorpasso in testa al classifica di campionato nei confronti dello stesso Garcia, anche se per solo un punto.

Ma il personaggio del giorno è sicuramente Ana Carrasco, che con questa vittoria rilancia una carriera a due ruote che nelle ultime tre stagioni non era stata brillante. La spagnola si era affacciata sul palcoscenico semi-professionistico nel 2011 a 15 anni, prendendo parte al CEV 125, il Campionato Spagnolo di Velocità, dove si era piazzata 13esima. L’anno dopo ha corso sempre nel CEV ma nella Moto 3, piazzandosi 19esima.

Quindi il salto nel mondo professionistico, con la partecipazione per tre anni consecutivi alla Moto 3 Mondiale. Discreto il suo esordio nella prima stagione, dove ha portato anche a casa un ottavo posto, a cui sono seguiti però due anni senza risultati. Ritornata nel 2016 al CEV, nella Moto 2, altro campionato deludente tanto da far pensare che non ci sarebbe stato futuro agonistico. Invece la Carrasco si è giocata la probabile ultima chance nel neo Mondiale Supersport 300. Fino ad oggi sempre a punti, con il picco dell’ottavo posto ad Assen, a Portimao ha invece dato scacco matto a tutti. Brava Ana.

 

Prossimo Articolo
Portimao, Superpole: Sofuoglu beffa Mahias per 35 millesimi!

Articolo precedente

Portimao, Superpole: Sofuoglu beffa Mahias per 35 millesimi!

Prossimo Articolo

Portimao, Gara: Sofuoglu batte Mahias e vola in testa al campionato

Portimao, Gara: Sofuoglu batte Mahias e vola in testa al campionato
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Piloti Ana Carrasco
Autore Marcello Pollini