Portimao, Libere 1 e 2: Cluzel apre le danze e chiude il venerdì davanti a tutti

condivisioni
commenti
Portimao, Libere 1 e 2: Cluzel apre le danze e chiude il venerdì davanti a tutti
Di: Lorenzo Moro
14 set 2018, 15:33

Jules Cluzel si porta a casa la classifica del venerdì di Portimao, precedendo il connazionale Mahias e il leader della classifica Cortese. Quarto Caricasulo, primo degli italiani.

Conclusa la giornata di prove libere per i piloti della Supersport, di nuovo in pista dopo la lunghissima pausa estiva. Con questo weekend inizia la fase finale della stagione 2018 con il campionato ancora più che combattuto che mai, con numerosi piloti ancora in lizza per il titolo iridato di nuovo tutti in pista a Portimao, nel sud del Portogallo.

Ad aprire le danze e portarsi a casa il risultato del venerdì è il francese Jules Cluzel su Yamaha R6 che ha fatto segnare il best lap odierno in 1'45"054 soffiando il miglior tempo a Federico Caricasulo sul finire della sessione. Il pilota francese, secondo in classifica mondiale, ha quindi mostrato fin da subito i muscoli mettendo in fila tutti i suoi avversari.

Alle sue spalle l'altra R6 di Lucas Mahias, staccato di 104 millesimi dal connazionale e pronto a portare un po' di sano scompiglio nei prossimi giorni di gare. Terzo Sandro Cortese: il leader della classifica mondiale ha chiuso la giornata a 120 millesimi dal suo avversario in prima posizione, buon segnale per lo spettacolo che andrà in scena nei prossimi giorni.

Se i primi tre sono racchiusi in poco più di un decimo sono un po' più staccati gli altri: quarto a 271 millesimi da Cluzel c'è Federico Caricasulo, di nuovo in pista dopo lo straordinario successo di Misano e davanti allo svizzero Randy Krummenacher, più lontano dai primi con un distacco di oltre 7 decimi dal primo. Peccato invece per Raffaele De Rosa che lo aspettavamo tra i primi ma che invece ha chiuso le libere in 14esima posizione con la sua MV Agusta accusando un cospicuo distacco di un secondo e 6 decimi. De Rosa si è reso protagonista di una spettacolare caduta (senza alcuna conseguenza per il giovane pilota) nel corso delle seconde libere che, iniziata come una  banale scivolata si è trasformata in una carambola che ha visto la sua tre cilindri volare a parecchi metri da terra finendo poi fracassata in mezzo alla ghiaia mettendo quindi fine al suo tentativo di attaccare i tempi dei primi. 

Alle loro spalle tutto il restante folto gruppo dei piloti della Supersport tra i quali c'è da segnalare il buon nono posto di Ayrton Badovini e l'assenza invece di Anthony West, sospeso dalla FIM a seguito di un controllo antidoping.

Leggi anche:

A questo punto tutto è pronto per le qualifiche che andranno in scena domani sicuri che questa spettacolare categoria non tradirà le nostre aspettative.

 

Prossimo articolo Supersport
La FIM sospende Anthony West: è risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato a Misano

Articolo precedente

La FIM sospende Anthony West: è risultato positivo ad un controllo antidoping effettuato a Misano

Prossimo Articolo

Portimao, Superpole: Mahias batte tutti e si guadagna la partenza al palo

Portimao, Superpole: Mahias batte tutti e si guadagna la partenza al palo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Location Algarve International Circuit
Piloti Jules Cluzel
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Prove libere