GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
17 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
26 giorni

PJ Jacobsen domina il venerdì di Phillip Island con la MV Agusta

condivisioni
commenti
PJ Jacobsen domina il venerdì di Phillip Island con la MV Agusta
Di:
24 feb 2017, 07:50

Il pilota statunitense è stato il più veloce in entrambe le sessioni, staccando di oltre tre decimi la Honda di Cluzel. Terzo tempo per un ottimo Caricasulo, con Rolfo quinto e Baldolini settimo. Canducci e Gamarino fuori dalla top 10.

La stagione 2017 del Mondiale Supersport si è aperta nel segno di PJ Jacobsen e della MV Agusta, che hanno chiuso al comando la prima giornata di prove del weekend di Phillip Island.

Il pilota statunitense è stato il più rapido in entrambe le sessioni, ma il suo 1'33"087 lo ha ottenuto in quella mattutina, non riuscendo poi a migliorarsi in quella pomeridiana. Poco male, perché quel riferimento gli ha permesso di tenere a distanza di ben 380 millesimi il diretto inseguitore e grande ex Jules Cluzel, passato in sella alla Honda della CIA Landlord Insurance.

In terza posizione troviamo il migliore dei piloti italiani, che è Federico Caricasulo con la Yamaha ufficiale, staccato però di oltre mezzo secondo e con un vantaggio di pochi millesimi sulla R6 gemella di Lucas Mahias, che è incappato in una caduta in entrambe le sessioni.

A completare la top five c'è la MV Agusta di Roberto Rolfo, che quindi sembra essersi ripreso bene dall'incidente avvenuto nei test di questa settimana. Sesto tempo per il giapponese Hikari Okubo, che ha preceduto Alex Baldolini, che è l'ultimo dei ragazzi di casa nostra ad avere accesso diretto alla Superpole 2.

Ne sono rimasti fuori per un soffio invece Michael Canducci e Christian Gamarino, rispettivamente 11esimo e 12esimo. L'impresa di centrare il passaggio diretto del turno è invece riuscita quindi a Gino Rea, Luke Stapleford (autore di una scivolata con la sua Triumph) e Kyle Smith, che li hanno preceduti.

Da segnalare anche il 23esimo e penultimo tempo di Davide Pizzoli, che precede a sorpresa il padrone di casa Anthony West, che sicuramente deve aver avuto qualche problema sulla sua Yamaha. Va ricordata, infine, l'assenza per infortunio del campione del mondo in carica Kenan Sofuoglu.

Supersport - Phillip Island - Cumulativa FP1-FP2

Prossimo Articolo
Puccetti non sostituirà l'infortunato Sofuoglu nella prima gara del 2017

Articolo precedente

Puccetti non sostituirà l'infortunato Sofuoglu nella prima gara del 2017

Prossimo Articolo

Phillip Island, Superpole: PJ Jacobsen vola con la MV Agusta

Phillip Island, Superpole: PJ Jacobsen vola con la MV Agusta
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Piloti Patrick Jacobsen , Jules Cluzel , Federico Caricasulo
Team MV Agusta
Autore Matteo Nugnes