Lucas Mahias conquista la pole position a Losail davanti a Cortese e Cluzel

condivisioni
commenti
Lucas Mahias conquista la pole position a Losail davanti a Cortese e Cluzel
Di: Lorenzo Moro
26 ott 2018, 15:33

Sarà Lucas Mahias a partire al palo domani nella gara della Supersport che assegnerà il titolo mondiale 2018. I due contendenti al titolo Cortese e Cluzel partiranno rispettivamente secondo e terzo.

È un Lucas Mahias scatenato quello che abbiamo appena visto concludere le qualifiche della Supersport a Losail, in Qatar. Il pilota francese ha chiuso in testa la Superpole 2 della Supersport facendo segnare il record della pista e mettendo in chiaro fin da subito che questo weekend il favorito sarà lui. Con un giro in 2'00"461 Mahias partirà al palo nella gara di domani che assegnerà il titolo mondiale della Supersport.

Titolo mondiale che vede i due principali contendenti, Sandro Cortese e Jules Cluzel conquistare rispettivamente la seconda e la terza casella in griglia di partenza con un ritardo di 149 millesimi per il tedesco e di 574 per il francese del team NRT. Nulla hanno potuto questi due piloti nei confronti di un Mahias che fin da ieri ha mostrato una grandissimo feeling con questo particolare tracciato.

Da segnalare inoltre l'accettazione da parte di Dorna del ricorso fatto da Mahias al termine della rocambolesca gara di Portimao con il pilota francese che - dopo quasi un mese - è stato riammesso in classifica e gli sono stati riassegnati i punti di quella gara (25 in totale, quelli della vittoria) andando così a rovinare la festa a Sandro Cortese il quale vede il suo distacco da Jules Cluzel diminuito da sei a cinque punti che erano agli attuali cinque obbligando quindi Cortese a vincere la gara di domani per portare a casa il mondiale ma, se Cluzel dovesse vincere la gara, sarà invece lui il campione del mondo se anche Cortese si piazzasse secondo. Una situazione quindi di grande incertezza in Supersport che quindi fa presagire una grande gara per domani con l'incognita Lucas Mahias che potrebbe guastare la giornata a ben più di una persona essendosi pericolosamente riavvicinato in classifica sia a Cluzel che a Cortese.

Apriranno la seconda fila domani Luke Stapleford (+0"869) e il francese Corentin Perolari (+1"017), entrambi su Yamaha R6 davanti a, sesto, Kyle Smith su Honda CBR 600RR (+1"062). La terza fila verrà aperta dai "nostri" Federico Caricasulo (+1"109), vincitore a Misano, accanto a Raffaele de Rosa (+1"250) sulla sua bellissima MV Agusta tre cilindri. Chiude la terza fila Thomas Gradinger che ha avuto accesso alla Superpole 2 dopo aver chiuso in testa la Superpole 1. Quarta fila aperta da Hector Barbera davanti allo svizzero Randy Krummeacher, solo 11esimo dopo i buoni tempi fatti vedere ieri durante le libere. 12esimo partirà Hannes Soomer davanti alla seconda MV Agusta pilotata da Ayrton Badovini.

Con la conclusione delle sessioni di qualifiche è ora di riposarsi per i piloti della Supersport i quali sono attesi domani sulla griglia di partenza per dar vita alla gara che assegnerà questo combattuto titolo mondiale 2018.

Prossimo Articolo
Losail, Libere 1 e 2: Lucas Mahias porta a casa il giovedì del Qatar

Articolo precedente

Losail, Libere 1 e 2: Lucas Mahias porta a casa il giovedì del Qatar

Prossimo Articolo

Vince Mahias ma Sandro Cortese è il campione del mondo Supersport 2018!

Vince Mahias ma Sandro Cortese è il campione del mondo Supersport 2018!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Autore Lorenzo Moro
Tipo di articolo Qualifiche