GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
17 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
26 giorni

Krummenacher si scusa con il team Bardahl dopo le recenti accuse

condivisioni
commenti
Krummenacher si scusa con il team Bardahl dopo le recenti accuse
Di:
20 ott 2019, 12:56

Il pilota svizzero ha chiesto scusa al suo team per le dichiarazioni pesantissime rilasciate dopo la gara a El Villicum, in Argentina.

Randy Krummenacher ed il Team Bardahl Evan Bros, chiariscono le discussioni avvenute nell’ultimo round del Mondiale FIM Supersport, tenutosi sul Circuito “El Villicum” di San Juan, in Argentina.

Il pilota Svizzero, dispiaciuto per aver agito di impulso, intende scusarsi con il Team Bardahl Evan Bros, con i suoi collaboratori e con gli sponsor, per le dichiarazioni rilasciate nel post gara.

Krummenacher ed il suo Team sono pronti a scendere in pista in Qatar, per l’ultimo round stagionale che si terrà sul circuito di Losail il prossimo 26 Ottobre.

“Voglio scusarmi con il Team Manager del Bardahl Evan Bros, con tutti i collaboratori e gli sponsor, per le dichiarazioni che ho rilasciato subito dopo la gara in Argentina", ha dichiarato Krummenacher.

"Adesso manca poco all’ultimo Round e, insieme alla mia squadra, daremo il massimo per poter raggiungere l’obiettivo del titolo Mondiale”.

Prossimo Articolo
Ten Kate torna in Supersport dal 2020 schierando Odendaal

Articolo precedente

Ten Kate torna in Supersport dal 2020 schierando Odendaal

Prossimo Articolo

Supersport, Losail, Libere: Cluzel precede Caricasulo

Supersport, Losail, Libere: Cluzel precede Caricasulo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Supersport
Piloti Randy Krummenacher
Autore Giacomo Rauli