Gino Rea costretto a saltare l'ultima gara del Mondiale Supersport 2016

condivisioni
commenti
Gino Rea costretto a saltare l'ultima gara del Mondiale Supersport 2016
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 ott 2016, 14:37

Gino Rea salterà l'ultima gara del Mondiale Supersport a Losail a causa della frattura alla mano sinistra rimediata nell'ultimo turno di prove libere a Jerez de la Frontera.

Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team
Gino Rea, GRT Racing Team

Brutte notizie per Gino Rea, pilota britannico che corre per il team MV Agusta nella World Supersport. Il rider britannico sarà infatti costretto a saltare l'ultima gara della stagione 2016 a causa di un infortunio alla mano.

Nel corso dell'ultimo appuntamento a Jerez de la Frontera - pista su cui Kenan Sofuoglu ha vinto il quinto iride di categoria - Rea ha riportato la frattura a una mano in seguito a un bruttissimo incidente nelle libere del venerdì.

Rea ha tentato di evitare l'impatto con la moto (fuori controllo) di Hikari Okubo, caduto in prossimità della Curva 12. Gino ha però colpito la moto ed è stato catapultato in avanti, cadendo poi malamente dopo aver battuto la testa a terra e finendo per sbattere contro le barriere della via di fuga, che era in ghiaia.

Fortunatamente il bollettino medico ha sottolinato la frattura di tre metacarpi della mano sinistra, ma Gino non potrà prendere parte all'ultima gara della stagione a Losail.

"Sono stato estremamente fortunato a uscire praticamente indenne da quel brutto incidente di Jerez. Ho visto Okubo scivolare davanti a me e ho cercato di evitarlo, perché se lo avessi preso a quella velocità le conseguenze sarebbero state terribili. Non ho potuto evitare la moto e in quel momento ho pensato 'm***a, sarà un brutto botto'. Dopo aver colpito la moto ho capito di aver avuto ragione. Mi sento molto fortunato. Ho solo una mano rotta e qualche escoriazione nel resto del corpo".

Prossimo Articolo
Jerez incorona Sofuoglu campione del mondo. Bassani vince l'Europeo

Articolo precedente

Jerez incorona Sofuoglu campione del mondo. Bassani vince l'Europeo

Prossimo Articolo

Losail, Libere 1: la Ninja rossa di Sofuoglu splende nel tramonto del Qatar

Losail, Libere 1: la Ninja rossa di Sofuoglu splende nel tramonto del Qatar
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Supersport
Piloti Gino Rea
Autore Giacomo Rauli