Donington, Libere 1: Sofuoglu è subito autentico dominatore

Kenan Sofuoglu ha centrato la prima posizione nelle Libere 1 di Donington della SUpersport, infliggendo ben sei decimi a Gino Rea, che invece è secondo. Jules Cluzel delude: è solo decimo, dietro a Roberto Rolfo.

La Supersport continua a essere nel segno di Kenan Sofuoglu. Il pilota turco del team Puccetti Racing ha centrato il mgilior tempo nel primo turno di prove libere sul tracciato di Donington, svolto pochi minuti dopo la fine delle Libere 1 della World Superbike.

Sofuoglu ha fermato il cronometro in 1'31"181, infliggendo un gap molto importante a tutti. Il secondo posto è stato artigliato dal primo pilota di casa, Gino Rea, staccato però di oltre 6 decimi con la sua MV Agusta F3 675.

A 80 millesimi di secondo ecco Kyle Smith, con la terza moto differente nelle prime tre posizioni. Il britannico è infatti in sella a una Honda CBR600RR, con cui è riuscito a mettersi alle spalle Randy Krummenacher. Il pilota svizzero è stato più lento di oltre otto decimi rispetto al suo compagno di squadra, che invece ha comandato la sessione.

Il primo dei nostri connazionali in classifica è Alex Baldolini, bravo a portare la sua MV Agusta in quinta posizione, ad appena 32 millesimi di secondo dalla Kawasaki di Krummenacher. Solo sesto uno dei favoriti per la gara britannica, ossia lo statunitense Patrick Jacobsen.

"PJ" ha comunque messo alle spalle Ayrton Badovini, splendido vincitore della gara di Sepang, svolta due settimane fa in Malesia. Luke Stapleford ha issato la sua Triumph Daytona 675 in ottava posizione, davanti alle MV Agusta di Roberto Rolfo e di Jules Cluzel. Il francese è solo decimo, a quasi un secondo e tre decimi dal rivale per il Mondiale Piloti 2016.

Supersport - Donington - Libere 1

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Articolo di tipo Prove libere