Cluzel regala la Superpole alla MV Agusta a Buriram

Il pilota francese dividerà la prima fila con le due Kawasaki di Krummenacher e Sofuoglu. Tra gli italiani solamente Baldolini accede alla Superpole 2 e scatterà quinto dietro a PJ Jacobsen. Solo settimo Wilairot.

Jules Cluzel ha regalato la prima pole position stagionale alla MV Agusta in occasione della seconda tappa del Mondiale Supersport 2016. Nonostante non fosse al top della forma fisica, il francese l'ha spuntata in una sessione serratissima, staccando proprio all'ultimo giro un 1'38"383.

Un prestazione che ha permesso al portacolori della Casa itialiana di avere la meglio per 94 millesimi sulla Kawasaki del vincitore della gara di apertura, lo svizzero Randy Krummenacher, che quindi ha confermato ancora una volta di essere uno dei piloti da tenere d'occhio.

A completare la prima fila, ma distanziata di oltre due decimi, troviamo l'altra ZX-10R del campione del mondo in carica Kenan Sofuoglu, che per ora in questo weekend non è parso particolarmente entusiasta della messa a punto della sua moto.

La seconda fila si apre con la migliore delle Honda, quella di PJ Jacobsen, che precede il primo degli italiani Alex Baldolini, che è stato anche l'unico dei nostri a riuscire ad avere accesso alla Superpole 2. Dietro di lui c'è Kyle Smith, che si era presentato in testa al gruppo all'ultimo assalto, ma poi non è riuscito a migliorarsi tanto quanto gli altri.

Stupisce poi vedere solamente in settima posizione l'idolo locale Ratthapong Wilairot, che ieri era parso particolarmente a suo agio nelle libere. Dalla Superpole 1 sono arrivati invece il giapponese Okubo e Kevin Wahr e questo vuol dire che gli altri italiani sono stati tutti quanti eliminati.

Reduce dal podio in Australia, Federico Caricasulo scatterà solamente dalla 15esima piazza, seguono proprio dalla MV Agusta di Lorenzo Zanetti. 20esima piazza per Christian Gamarino, che paga i problemi tecnici patiti dalla sua Kawasaki nel corso del suo weekend. Se la passa anche peggio Roberto Rolfo, 23esimo a causa del motore un po' fiacco della sua MV Agusta.

PosizionePilotaTeamMotoTempo
1 Jules Cluzel ItaliaMV Agusta MV Agusta F3 675 1:38.383
2 SvizzeraRandy Krummenacher Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 1:38.477
3 Kenan Sofuoglu Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-6R 1:38.612
4 PJ Jacobsen Honda World Supersport Team Honda CBR600RR 1:38.685
5 Alex Baldolini Race Department ATK#25 MV Agusta F3 675 1:38.843
6 Kyle David Smith CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1:38.863
7 Ratthapong Wilairot A.P. Honda Racing Thailand Honda CBR600RR 1:39.017
8 SpagnaNicolas Terol Schmidt Racing MV Agusta F3 675 1:39.167
9 Regno UnitoGino Rea GRT Racing Team MV Agusta F3 675 1:39.324
10 Luke Stapleford CIA Landlord Insurance Profile Honda Honda CBR600RR 1:39.361
11 Kevin Wahr Gemar Balloons - Team Lorini Honda CBR600RR 1:39.423
12 Hikari Okubo CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1:40.228
13 Muhammad Zulfahmi Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-6R 1:39.641
14 Decha Kraisart Yamaha Thailand Racing Team Yamaha YZF-R6 1:39.661
15 Federico Caricasulo Bardahl Evan Bros. Honda Racing Honda CBR600RR 1:39.809
16 Lorenzo Zanetti ItaliaMV Agusta MV Agusta F3 675 1:39.828
17 Ondrej Ježek ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-6R 1:39.930
18 Glenn Scott Gemar Balloons - Team Lorini Honda CBR600RR 1:39.932
19 Kyle Ryde Ranieri Med - SC Racing Yamaha YZF-R6 1:40.059
20 Christian Gamarino ItaliaTeam Go Eleven Kawasaki ZX-6R 1:40.672
21 Aiden Wagner GRT Racing Team MV Agusta F3 675 1:40.725
22 Nacho Calero Orelac Racing VerdNatura Kawasaki ZX-6R 1:41.105
23 Roberto Rolfo Team Factory Vamag MV Agusta F3 675 1:41.326
24 Stefan Hill CIA Landlord Insurance Honda Honda CBR600RR 1:41.581
25 Lachlan Epis Response RE Racing Kawasaki ZX-6R 1:42.490

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Supersport
Piloti Jules Cluzel
Articolo di tipo Qualifiche