Podio: vincitori Tsugio Matsuda, Ronnie Quintarelli secondo posto Daisuke Ito, Andrea Caldarelli, te

condivisioni
commenti